...
Home » Archivi per 10/05/2024

10 Maggio 2024

Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo

Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo-Recensione 2024-Uno straordinario percorso per “riordinare la propria stanza”.

Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo Recensione: Ferdinando Gallo Titolo: Stanze Parlanti Autore: Kawamura Genki & Marie Kondo Genere: Narrativa Orientale Traduzione: Letizia Guarini Editore: Einaudi Data di Pubblicazione: 3 Ottobre 2023 Pagine: 168 Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo Trama La storia inizia con un prologo: Io ho un segreto che non posso rivelare a nessuno.Sento le voci degli oggetti nelle stanze.Gli abiti e le scarpe, i libri e i mobili, tutti mi parlano. Il mio lavoro è aiutare a «riordinare» le case dei miei clienti. L’assistente qui al mio fianco è Box. È un cofanetto parlante. Miko, il cui lavoro è la “riordinatrice”, è una ragazza che aiuta a riordinare le stanze delle persone che la chiamano. Li agevola, ma poi la scelta di tenere o buttare delle cose, resta del proprietario. Ha un cofanetto, Box, è il suo assistenta ed ha la voce di un ragazzino impenitente.   Invita le persone a togliere gli oggetti dal loro posto, poi glieli fa toccare uno ad uno, e chiede loro che tipo di sensazione danno: gioiosa o no. Gli oggetti che procurano gioia vengono tenuti e riordinati. E’ il racconto di sette stanze, in cui gli oggetti, indumenti, scarpe, borse ecc, a loro volta raccontano i segreti dei proprietari. Possono raccontare di un’annoiato rapporto di coppia, oppure il ritrovamento di un vecchio libro regalato da una persona importante, che risveglia magici momenti. Oppure può raccontare di persone che accumulano cose per situazioni di emergenza che poi non ci sono state, o anche di persone iperprotettive nei confronti di figli. O la storia  di un accumulatore seriale, ed infine, il racconto dei ricordi. La foto è come la vita, per questo mi piace. A volte non mettiamo afuoco, a volte facciamo le cose storte, a volte siamo troppo chiari, avolte troppo scuri. Non è come con le macchine fotografiche digitaliche possiamo cancellare o modificare le foto. Però, ci sono deimomenti che sono preziosi come tesori. Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo I Personaggi Tra i  personaggi principali del libro, troviamo: Miko  Riordinatrice Mayuko Aizawa  Signora 1a stanza Midorikawa Kunio  Signore 2a stanza Akai   Coniugi 3a stanza Saori e Yūko  Madre e figlia 4a stanza Miko  Ragazza 5a stanza Kise Michiya  Signore 6a stanza Aoyama Chiyo  Signora 7a stanza   Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo Recensione Un libro in cui la protagonista insegna alle persone, non solo a rimettere in ordine la stanza, ma a fare anche ordine nella propria vita. Come nelle parole del prologo, la ragazza  riesce a sentire la voce degli oggetti nelle stanze. Si fa raccontare da loro, i segreti dei proprietari. Un libro che sembra una fiaba, ci aiuta a trovare finalmente il momento per distaccarci dalle cose, che sembrano ancora utili o avere ricordi, ma che poi alla fine non lo sono e i ricordi sono già sbiaditi. Può sembrare doloroso,  ma con il tempo l’anima si acquieta. Quando riordiniamo, ci capita di trovare inaspettatamente tra glioggetti ammassati pensieri di persone che non ci sono piú, come è successo anche a me. Quei pensieri possono continuare ancora a vivere dentro il cuore della persona a cui sono stati lasciati e può essere un percorso all’interno di se stessi. Bellissimo libro, è fluido, scorrevole, emozionante,travolgente e non ha molte pagine. Mi ha dato un’enorme emozione, per questo è uno dei pochi a cui do cinque stelle, leggendolo sono stato sommerso da ricordi belli, felici e anche dolorosi. Forse adesso è anche per me venuto il momento di “Riordinare la mia stanza” Kawamura Genki L’Autore: Kawamura Genki è un scrittore giappoonese, nato a Yokohama nel 1979. Dopo una laurea presso la Facoltà di Lettere, collabora alla produzione di film di successo. Se i gatti scomparissero dal mondo , il suo primo romanzo diventato un successo globale. Marie Kondo è l’esperta di riordino piú nota al mondo. È l’autricedei libri Il magico potere del riordino e 96 lezioni di felicità, bestsellerda piú di dieci milioni di copie.   Tra i suoi libri:

Stanze parlanti-Kawamura Genki & Marie Kondo-Recensione 2024-Uno straordinario percorso per “riordinare la propria stanza”. Leggi tutto »

L'Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso

L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso-Recensione 2024-Un’incontro di Anime

L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso Recensione: Ferdinando Gallo Titolo: L’Amore non lo vede nessuno Autore: Giovanni Grasso Genere: Narrativa Traduzione: Editore: Rizzoli Data di Pubblicazione: 9 Aprile 2024 Pagine: 240 L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso Trama Sabato 17 giugno a Civello, la chiesa è piena di persone, c’è il funerale di una giovane donna Federica. Nel primo banco ci sono seduti il padre Ernesto e la sorella Silvia. Della ragazza. nessuno in famiglia, sapeva che tipo di vita  conducesse a Milano. Lavorava nell’ufficio comunicazione di una grande casa d’aste e frequentava persone danarose, e ambienti altolocati, quello si, ma niente altro. Durante la cerimonia entra in chiesa un uomo maturo, alto e distinto, il suo volto rivelava un’indicibile pena interiore. Finita la cerimonia, Silvia pensa di dare battaglia all’amministrazione provinciale, la sorella è morta in un’incidente, in quello che tutti chiamano “il bivio della morte” schiantandosi contro un Tir. Il giorno dopo accompagna il padre al cimitero, e vede una persona che depone un mazzo di fiori sulla tomba di Federica, è lo stesso uomo della chiesa, i fiori sono quelli che la sorella amava tanto, delle peonie rosa. Su un giornale però, esce la notizia che l’incidente può essere dovuto al suicidio o al sabotaggio dell’auto. Nella pagina dei necrologi c’è: Chi è costei che sorge come l’aurora,bella come la luna, fulgida come il sole,terribile come schiere a vessilli spiegati?A Federica con Amore immenso.P. Riesce in un’altro giorno  a ritrovare l’uomo al cimitero, si avvicina e gli parla, vuole sapere che tipo di rapporto aveva con la sorella. Insieme vanno a prendere un caffè in un bar di un’altro paese. Lì fanno un patto, Silvia  non farà nulla per conoscere la sua identità e lui le racconterà tutto. Si incontreranno ogni martedì alle 15, in questo stesso bar per un’ora. Da quì il racconto continua con i loro incontri settimanali, Silvia in questo tempo conosce la vera personalità della sorella, del rapporto che intercorreva tra Federica e mister P, fino ad un finale molto bello ed emozionante. L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso I Personaggi Tra i  personaggi principali del libro, troviamo: Silvia Sorella Federica Federica  Ragazza morta Ernesto  Padre Silvia Mister P  Uomo misterioso Eugenia  Amica Silvia   L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso Recensione Bellissimo  libro che ho letto velocemente, perchè mi interessava anche il finale della storia. Parla soprattutto dell’amore.E’ anche un’incontro di anime. Parla di passione e amore assoluto, di come Federica  abbia due personalità, la prima come un mostro di crudeltà e di cinismo, e la seconda come affetta da disturbo narcisistico. Un romanzo emozionante che ho letteralmente divorato, scritto molto bene, piacevole, rilassante, mai noioso anche se qualche argomento degli incontri tra Silvia e Paolo è un pochino pesante, perchè  improntato su argomenti e massime religiose. L’amore viene sviscerato in tutte le sue forme, il titolo, L’amore non lo vede nessuno, prende spunto da una frase contenuta in un sermone di sant’Agostino sull’amore di Dio. Ha un finale che non ci si aspetta , ma che è molto bello. Lo consiglio da leggere, non ci si pente. Giovanni Grasso L’Autore: Giovanni Grasso è un giornalista, scrittore e autore televisivo italiano, consigliere per la stampa e la comunicazione del Presidente della Repubblica e direttore dell’ufficio stampa della Presidenza della Repubblica.   Tra i suoi libri:

L’Amore non lo vede nessuno-Giovanni Grasso-Recensione 2024-Un’incontro di Anime Leggi tutto »

Torna in alto
Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.