Home » Blog » Libri » Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti-Recensione 2022
Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti

Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti-Recensione 2022

Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti.

Ilaria Tuti è nata a Gemona del Friuli. Ha studiato Economia. Appassionata di pittura, nel tempo libero ha fatto l’illustratrice per una piccola casa editrice. 

Il thriller Fiori sopra l’inferno, nel 2018, è il suo libro d’esordio. Tra i suoi romanzi anche: Ninfa dormiente ( 2019) e Fiore di roccia ( 2020). Del 2021 il romanzo La luce della notte, il ritorno dell’amatissima Teresa Battaglia .

Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti
4.3/5

TITOLO: Come Vento Cucito alla Terra

AUTORE: Ilaria Tuti

GENERE: Storico

TRADUZIONE:

EDITORE: Longanesi

DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 Giugno 2022

PAGINE: 384

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti

Introduzione

Storia di donne, dottoresse ed infermiere che hanno combattuto per salvare soldati feriti al fronte nella 1a Guerra Mondiale.

Hanno operato e curato centinaia di soldati, per affermare i diritti delle donne e per dimostrare che anche come dottoresse, sono pari ai dottori maschi, in un’epoca di grandi pregiudizi. Buona la ricostruzione storica.

Personaggi Principali

  • Alexander Allan Seymour     Capitano
  • Cate Hill     Dottoressa
  • Louisa Garrett Anderson     Suffraggetta
  • Flora Murray      Suffraggetta

Trama

Nel 1914 , due suffraggette di nome Louisa Garrett Anderson  e Flora Murray formano il Women’s Hospital Corps, la prima unità chirurgica gestita solo da donne , per curare i soldati feriti al fronte.E’ un evento rivoluzionario, fino ad allora non è permesso alle donne operare i soldati.

A loro si unisce Cate Hill, che lascia in Inghilterra la sua bambina di pochi anni. Quando sale sul treno ha in mano il disegno della figlia, che la raffigura con uno stetoscopio e la borsa da Dottore.

La sua strada si interseca con quella del capitano Seymour, la prima volta in Francia e poi a Londra. Le dottoresse del Women’s Hospital Corps, non godono della stima professionale sia da parte dei soldati, che anche dei superiori, in quanto donne. Vengono ritenute fragili e deboli.

Il massimo della diffidenza verso di loro, viene raggiunto quando propongono ai soldati colpiti da stress psicologico di “Ricamare”. Quando poi alcuni soldati lo fanno e ne ricevono benefici, segna la svolta epocale.

Il finale è anche una storia di speranza e di amore.

 

Come il Vento cucito alla terra-Ilaria Tuti

Conclusione

Questo libro è la testimonianza dell’Impegno delle donne, verso l’accettazione e l’emancipazione femminile, dove fino ad allora la diffidenza l’aveva fatta da padrone.
Vale la pena leggerlo , non è difficoltoso, è scorrevole e la storia è ben costruita.
Torna in alto