Home » Blog » Libri » Narrativa Italiana » L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024
L'anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024

L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024

L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024-Lo scrittore Marco Vichi, ha esordito con numerosi racconti pubblicati su diverse riviste italiane. Nel 1999 pubblica il suo primo libro, “L’Inquilino”. Dal 2002 nei suoi libri appare il Commissario Bordelli, ambientati quasi tutti negli anni ’60.

Tra i suoi libri

 

L'anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024
4.5/5

TITOLO: L’anno dei Misteri

AUTORE: Marco Vichi

GENERE: Poliziesco

TRADUZIONE:

EDITORE: Guanda

DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 Novembre 2019

PAGINE:491

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024

Introduzione

È il 6 gennaio del ’69 e molti italiani si preparano inoltre a vedere la «finalissima» di una delle trasmissioni più popolari e anche seguite, Canzonissima. 

Anche il commissario Bordelli si siede davanti al televisore per godersi la serata, ma purtroppo una telefonata della questura lo strappa dalla poltrona e lo costringe infatti a uscire di casa: una ragazza è stata uccisa, proprio mentre andava in onda la sigla. 

Da quel momento infatti le giornate del commissario si complicano, altri misteri dovranno essere risolti. Inoltre uno in particolare lo tormenta: la terribile vicenda del maniaco omicida che ha già ucciso sei prostitute, tutte e sei bionde, di media statura, infine una ogni nove mesi esatti. 

Bordelli si sente affaticato, e in mezzo alle ricerche concitate cerca di ritagliarsi anche momenti di tranquillità e di riflessione nel silenzio del bosco, che i versi degli animali rendono inoltre ancora più vero e profondo. 

Tra poco più di un anno andrà anche in pensione, e purtroppo teme di lasciarsi alle spalle dei casi insoluti.

Personaggi Principali

  • Bordelli  Commissario
  • Piras Poliziotto
  • Mugnai  Poliziotto
  • Diotivede Ex Medico legale
  • Dante  Amico Commissario
  • Botta  Amico Commissario
  • Totò  Cuoco Ristorante
  • Rosa  Ex prostituta

L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024

Trama

Impruneta, lunedì 6 gennaio 1969, il commissario ricomincia a pensare al 13 febbraio. Sono ormai molti mesi che la mente va a quella data, è sicuro che qualcosa di terribile può succedere. Deve svelare questo enigma.

Infatti nella tasca porta il biglietto con i nomi delle ragazze uccise dal maniaco, con anche i posti in cui sono state trovate. In serata viene avvertito da Mugnai, che una ragazza, Diletta, è stata uccisa nel suo appartamento, strangolata e violentata.

Insieme a Piras e al pensionato Diotivede vanno sul posto, e trovano il nonno della ragazza ed ex carabiniere: Cameriere Nicola, che purtroppo non sa spiegarsi da chi è stata uccisa e il perchè. Interrogando le ex colleghe, infine ne viene fuori un quadro non bello della ragazza.

Un giorno in ufficio arriva anche una signora elegante che lui non conosce, Rebecca Malvisi Delle Stelle, moglie di Rodolfo Albergotti Vettori un ex compagno di scuola del Commissario. Il marito della signora ha dei gravi problemi, deve nascondersi e ha inoltre bisogno dell’aiuto di Bordelli.

Il commissario va infatti  a trovare Rodolfo che gli racconta una strana storia, con anche una busta di documenti, lasciatagli da un suo amico, morto in circostanze misteriose: infatti sembra un’intrigo torbido, con un’ipotetico colpo di stato.

Anche in questo racconto, torna ancora l’ex Colonnello del SID Arcieri, che sta per inaugurare una trattoria a Firenze, a cui Bordelli chiede anche consiglio.

Il bravo Commissario inoltre, continua le indagini insieme a Piras sull’assassinio di Diletta, con un finale un pò amaro.Infine riesce a scoprire il maniaco assassino di prostitute, con un’ottima intuizione di Mugnai.

La Cena

In mezzo la solita cena che viene fatta a casa di Bordelli a cui partecipano i suoi amici, Diotivede, Dante, Piras, Botta, Arcieri, e per la prima volta il cugino Rodrigo. 

Tra di loro c’è odio\amore, ma Rodrigo  si rivela una persona diversa dall’immagine che lui ha, un  tipo scontroso e taciturno. Nella cena è obbligo per ognuno raccontare una storia.

L’anno dei Misteri-Marco Vichi-Recensione 2024

Conclusione

Nuova indagine del Commissario Bordelli, un personaggio ricco di umanità, diverso dallo stereotipo di poliziotto. Alcuni suoi amici, sembrano personaggi strani, ma ognuno con una sua storia. 

Ha ancora un caso insoluto,quello del ’47, il suo primo caso da vicecommissario.Un ragazzo di venticinque anni,  trovato morto accoltellato in un bosco, si era pensato subito a una vendetta dei partigiani.

Ritorna nuovamente anche in questo romanzo anche il Colonnello Arcieri ex servizi segreti,(personaggio dei libri di Leonardo Gori).

Un buon racconto, sono affezionato alle storie di questo commissario. Lo consiglio.

 

Alcuni Libri Marco Vichi Recensiti

Torna in alto