Home » Blog » Libri » La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022
La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022

La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022

La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022.Dopo essersi laureato con il massimo dei voti in Archeologia a Harvard, ha scelto di conseguire un dottorato in Medicina.

 E’ stato presidente e amministratore delegato della più importante industria di biotecnologie del Massachusetts ma, a dimostrazione della sua versatilità, è anche sceneggiatore e produttore cinematografico. La biblioteca dei morti è il suo primo romanzo, che fa parte della Trilogia della Biblioteca dei Morti.

La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022
4.5/5

TITOLO: La Quarta Profezia

AUTORE: Glenn Cooper

GENERE: Thriller e Suspense

TRADUZIONE: Barbara Ronca

EDITORE: Nord

DATA DI PUBBLICAZIONE: 28 Giugno 2022

PAGINE: 360

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022

Introduzione

Tui, Spagna, 1943. La fine è vicina, Lúcia dos Santos ne è
convinta. Ventisei anni prima,a Fátima, è stata scelta dalla
Madonna per custodire il suo ultimo segreto, con la
promessa di portarlo con sé nella tomba. Ma ora Lúcia deve
infrangere quel giuramento. Non può più tacere, l’ultima
profezia è troppo pericolosa, troppo devastante: se morisse
con lei, l’umanità intera sarebbe perduta.

Piazza San Pietro, oggi. Un uomo si fa largo tra i fedeli
radunati per ammirare la nuova Pietà di Michelangelo, la
prima copia dei capolavori che papa Celestino ha messo
all’asta per creare un fondo da destinare ai più bisognosi.
L’uomo si allontana, disgustato da quel papa debole e
sacrilego, profanatore dei tesori di Santa Madre Chiesa. Ma
presto la collera del Signore si abbatterà sul mondo.

Lisbona, oggi. Mancano dieci giorni alla messa di
canonizzazione di suor Lúcia, quando Cal Donovan viene
richiamato d’urgenza in Vaticano. Il Papa ha ricevuto una
lettera anonima in cui gli si intima di dimettersi prima della
cerimonia, altrimenti il suo destino sarà segnato.

Negli anni, Celestino VI ha dato prova di grande coraggio,
sfidando le tradizioni e le frange più conservatrici della
curia. Eppure Cal non lo ha mai visto così spaventato.
Perché chiunque abbia scritto quelle parole sembra
alludere a un mistero che da oltre un secolo minaccia
l’esistenza stessa della Chiesa e che potrebbe cambiare per
sempre il corso della Storia.

Personaggi Principali

  • Carl Donovan  Professore alla Harvard Divinity School
  • Celestino VI     Papa
  • Suor Elisabetta    Segretaria del Papa
  • Rodrigo da Silva   Cardinale
  • Monsignor Cauchi  Secondo segretario del Papa
  • Emilio   Fratello di Elisabetta e capo Gendarmeria Vaticana
  • Jessica    Ex fidanzata Donovan

Trama

Ha piovuto per tutta la notte a Roma.Un uomo attraversa la piazza, prima il piede destro, poi il ginocchio sinistro, per evitare che il piede si trascini a terra. Claudica da molto tempo, dall’età di 5 anni.E’ a capo di un complotto per uccidere il Papa, quel papa debole e sacrilego, profanatore dei tesori di Santa Madre Chiesa.

La Pastorella di Fatima, l’unica sopravvissuta dei tre,divenuta poi Suor Lùcia, deve essere beatificata Santa, in una cerimonia  in San Pietro, da Papa Celestino VI,ma il Papa riceve una lettera anonima , che gli comunica che esiste un quarto segreto di Fatima che lo riguarda, e che non deve presiedere alla beatificazione della pastorella Lucia, ma che deve dimettersi.

Il Papa preoccupato da questo evento,chiede aiuto al professor Carl Donovan , della Harvard Divinity School,suo amico che già  un’altra volta lo ha aiutato.Viene affiancato da suor Elisabetta segretaria del Papa e dal fratello di lei Emilio che è a capo della Gendarmeria Vaticana ,con cui aveva già collaborato.

Inizia così un thriller che lo catapulta  in Inghilterra, in Portogallo ed in Francia,  alla ricerca di un documento importantissimo e che alla fine ci porta ad una “verità” che se fosse vera , sconvolgerebbe il Vaticano.

La Quarta Profezia-Glenn Cooper-Recensione 2022

Conclusione

Un’altro bestseller per Glenn Cooper. Un’altro libro che ha come protagonista Carl Donovan che  troviamo a partire dal libro “Il Segno della Croce“. Anche questa avventura del professore della Harvard Divinity School è piacevole da leggere, appassiona, è scorrevole e non pesante. Lo consiglio.

Esiste veramente un quarto segreto di Fatima, conosciuto solo ai tre pastorelli? Esiste veramente un foglio dove la pastorella poi diventata Suor Lùcia lo ha scritto? E’ nelle mani del Vaticano? Glenn Cooper insinua il dubbio ai lettori in questo libro.

Libri Glenn Cooper Recensiti

Torna in alto