Home » Blog » Città » 10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022
10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022, il Piemonte da visitare con i migliori vini da assaggiare insieme alla cucina delle tradizioni.

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022,per gustare il buon vino e dell’ottimo cibo della tradizione Piemontese.

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022-Casale Monferrato

E’ una città popolosa ed è stata dominio dei Gonzaga. Cittadina ricca di storia (lo splendido duomo) e soprattutto, di sapori.

Ha diversi monumenti importanti:

Duomo di Sant’Evasio

Chiesa di San Domenico

Chiesa di Santa Caterina

Chiesa di San Michele

inoltre altre opere  caratterizzano la città:

Palazzo San Giorgio

Palazzo Treville

Palazzo di Anna d’Alençon

Palazzo Magnocavalli

Torre civica

Terra  di ottima gastronomia e vino,infatti oltre a questo tra i piatti tipici anche i tartufi, gli agnolotti, il fritto misto, la Bagna Cauda. Inoltre quì vengono fatti i famosi biscotti “Krumiri” e il bunet.

Quì sono prodotti anche degli ottimi vini :

Barbera

Cortese

Freisa

Dolcetto

Bonarda

Acqui Terme

Alto Monferrato, territorio di  vini e piatti gustosi, ma anche di Acqui Terme, infatti è  detta “La Bollente” per via delle sue sorgenti termali.

E’ inoltre una località tra le più apprezzate del piemonte, dove numerosi turisti vanno soprattutto alla ricerca di relax e benessere.Come è noto,furono i romani a fondare questo “centro termale” e da allora, la città vive su questo elemento, da cui prende anche il nome.

Una visita inoltre, anche per l’Acquedotto Romano e al Castello dei Paleologi, all’interno del quale si trova anche il Museo Archeologico, dove per di più, si possono osservare resti di epoca preromana, romana e pure medievale rinvenuti nella zona .

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022-Ovada-Cittadina dell’Alto Monferrato

Della cittadina,si può iniziare a vedere :

La chiesa di Nostra Signora Assunta

La chiesa dell’Immacolata Concezione

Il santuario di San Paolo della Croce

del paese si possono visitare anche:

Il Palazzo Spinola, in Piazza San Domenico, risale al Settecento

Il Castello di Lercaro,  oggi semidistrutto.

Il castello di Grillano oggi in particolare è sede di una azienda vinicola

Il Centro storico della città ha inoltre un’impostazione tipicamente ligure, con carruggi stretti, a anche la cucina tipica di Ovada ha anche un’impronta ligure.

gli Andarini, un tipo di pasta simile a delle piccole trofie, che viene ad esempio accompagnato al brodo di carne

i Biscotti della salute, simili allo stesso modo ai biscotti del Lagaccio (biscotto di un quartiere di Genova)

i splinsugni d’uò (Pizzicotti di Ovada, sono amaretti fatti con mandorle, zucchero, albume, vaniglia e vengono lavorati come gli Agnolotti del Plin)

la polenta di Ovada, è pure un dolce tipico, fatto di farina e pasta di mandorle, uvetta, amaretto di Saronno.

gli agnolotti all’Ovada, serviti in piatto fondo immersi in particolare nel Dolcetto d’Ovada

Camino

Fu in particolare,antico feudo  dei Marchesi del Monferrato

Castello di Camino

fu edificato nell’XI secolo (al suo interno una lapide ricorda come data di costruzione il 1010).

Nel 1434 venne messo sotto assedio dal governatore di Casale Costantino Aranite Ampliato nel XV secolo e gravemente danneggiato dai francesi nel 1631,   finalmente venne restaurato verso la fine del Settecento e fu anche sede per il soggiorno di alcuni rappresentanti di Casa Savoia.

Da vedere inoltre il Monastero che sorge in frazione Rocca delle Donne, che fu confiscato da Napoleone e che successivamente lo donò al medico Giovanni Poitier. La struttura  alla fine fu poi riconvertita in azienda vinicola

Monferrato

E’ una regione nota per i  Vini Rossi e gli Spumanti. Alcuni tra i migliori al mondo si producono proprio in Piemonte e oltre a questo hanno  un grandissimo livello di eccellenza.

Inoltre in Autunno il paesaggio e i colori  dei vigneti che ricoprono le colline hanno un qualcosa di magico.

Il Monferrato viene  distinto in:

Basso Monferrato

Alto Monferrato

Monferrato Astigiano.

La cucina tipica del Monferrato comprende  tanti prodotti della tradizione:

gli agnolotti “al plin” 

i tajarin

 il riso ai funghi e quello al vino rosso

la  bagna càuda

il vitello tonnato

l’insalata di carne cruda della tipica razza bovina piemontese

Cardo gobbo di Nizza Monferrato.

le acciughe  al verde

l’insalata russa di verdure in maionese

Per non parlare della muletta, un salame  della tradizione  fatto con la Barbera.

In conclusione,fra i dolci  la panna cotta e il bonet (o bunet).

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022,per gustare il buon vino e dell’ottimo cibo della tradizione Piemontese.

Cereseto

Il paese di Cereseto si trova vicino a Casale Monferrato, ed  è inoltre  situato su un’altura su cui sorge il Castello, la cui struttura attuale  è del 1900.

Fu costruito in sostituzione di una roccaforte medioevale molto più antica che venne completamente abbattuta nel 1600. Ha anche due chiese da vedere:     Chiesa di San Pietro Apostolo                    Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo

 

 Sacro Monte di Crea-uno dei 10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022

E’ situato su una delle più alte colline del Monferrato, nei pressi di Serralunga di Crea, in provincia di Alessandria.

Il complesso  è costituito e da 23 cappelle e 5 romitori (luoghi solitari adatti per il raccoglimento) ed è parte dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia.

inoltre è meta di pellegrinaggio devozionale sin dal medioevo, viene venerata  la statua in legno della Madonna col Bambino.

La Chiesa dedicata a Maria Assunta ha anche al suo interno affreschi meravigliosi.

Murisengo

In questa cittadina, possiamo trovare il Casteòllo di Murisengo , di cui rimane l’imponente Torre, a causa dei molti danni subiti , dopo la caduta dei Marchesi del Monferrato.

All’interno del castello vi ha soggiornato Silvio Pellico. Esiste infatti una targa ricordo.

Da vedere anche la

Fontana “La Pirènta” da cui esce acqua solforosa, infatti quì in epoca passata sorgeva uno stabilimento  termale

Novi Ligure

l centro storico della città si caratterizza per la presenza di numerosi palazzi nobiliari,tra cui Palazzo Negroni,  dotato di due meridiane.

Da vedere anche:

Chiesa di Santa Maria Maddalena

Pieve di Santa Maria

Chiesa Collegiata di Santa Maria Maggiore

La fontana del Sale

Da mangiare

Canestrelli novesi

corzetti

focaccia novese

A Novi esiste un grande polo dolciario per la produzione della cioccolata.

10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022-Gavi (alto Monferrato)

Gavi, cittadina dell’Alessandrino,nota anche per essere zona di produzione del pregiato e famoso vino bianco che ne porta il nome: il  Cortese di Gavi DOCG. E’ circondata da splendide colline dove si producono vini d’eccellenza.

Il Forte ,si trova su quello che un tempo era il confine tra i domini dei Savoia e la Repubblica di Genova .Questa fortezza è stata il più importante avamposto difensivo medioevale di tutto il Basso Piemonte.

Da visitare:

Chiesa di San Giacomo Maggiore

Questi sono i 10 posti da visitare nel Monferrato nel 2022,per gustare il buon vino e dell’ottimo cibo della tradizione Piemontese.

Visita il sito                                  LaFeltrinelli.it                                 cliccando sul banner in alto

Visita il sito                                       Amazon                                          cliccando sui banner in basso

Torna in alto