Home » Blog » Libri » Narrativa Straniera » L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione 2023
L'ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione

L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione 2023

.L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione-Richard Osman è un presentatore televisivo.Nel 2020 debutta come scrittore

Tra i suoi libri

 

L'ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione
4/5

TITOLO: L’ultimo diavolo a morire

AUTORE:Richard Osman

GENERE: Giallo

TRADUZIONE: Roberta Corradin

EDITORE: Società Editrice Milanese

DATA DI PUBBLICAZIONE: 17 Ottobre 2023

PAGINE: 368

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione

Introduzione

Kuldesh Sharma spera di essere nel posto giusto. Parcheggia alla
fine della strada sterrata, costeggiata su entrambi i lati da alberi, macabri nel buio della notte. Ha finalmente preso una decisione verso le quattro del pomeriggio, seduto nel retro del suo negozio. 

La scatola era sul tavolo di fronte a lui, ha fatto due telefonate, e ora eccolo lì. Kuldesh non ha la scatola con sé, ora. L’ha messa al sicuro, e questo terrà al sicuro lui, almeno per il momento. È la sua assicurazione. Ha bisogno di ancora un po’ di tempo.

Un bagliore nello specchietto retrovisore.Poi l’auto si avvicina, sente la portiera dell’altra auto che sbatte, i passi farsi più vicini. Kuldesh Sharma vede il bagliore del colpo che parte, ma non fa in tempo a sentire lo sparo. È già morto.

Personaggi Principali

  • Elizabeth Club dei delitti del giovedì
  • Ibrahim Club dei delitti del giovedì
  • Ron Club dei delitti del giovedì
  • Joyce Club dei delitti del giovedì
  • Mervyn Collins amico Elizabeth
  • Chris  Poliziotto
  • Donna Poliziotta
  • Kuldesh Sharma  Antiquario

L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione

Trama

Mercoledì 26 dicembre,È il giorno di Santo Stefano e tutta la banda del Club dei delitti del giovedì, più Mervyn, è riunita al ristorante di Coopers Chase. Quattro amici che si incontrano una volta alla settimana per indagare sui casi di omicidi irrisolti, Elizabeth, Joyce, Ibrahim e Ron.

In questo stesso giorno,Mitch Maxwell si trova al magazzino SUSSEX LOGISTIC SYSTEMS, è qui per assicurarsi che una semplice scatola contenente centomila sterline di eroina venga scaricata da un camion appena sceso dal traghetto. 

La mette nella cassaforte, ma quando va via ,non si accorge che all’esterno c’è un fattorino con la moto, tutto molto insolito per quel giorno e quel posto.

Il giorno dopo 27 Dicembre Kuldesh Sharma apre il suo negozio di antiquario, poco dopo arriva un cliente che gli vende una scatola di terracotta per 50 sterline, dicendogli che l’indomani arriva una persona che la ricomprerà per 500 sterline, e che lui non deve toccarla.

Il corpo di Sharma viene ritrovato morto nella sua auto, il 1 Gennaio, ma che la morte risale al 27 Dicembre, e vengono incaricati delle indagini Chris e Donna. Lei è anche amica  della banda del Club dei delitti del giovedì.

Elizabeth la leader indiscussa del gruppo e Joyce,hanno saputo del delitto e vanno nel negozio dell’antiquario, ma trovano anche Chris e Donna che dicono loro di non immischiarsi. Parole inutili.

Così quelli del club, si trovano coinvolti in un’indagine delicata con molti cadaveri, che può metterli in pericolo.

 

L’ultimo diavolo a morire-Richard Osman-Recensione

Conclusione

La nuova indagine del Club dei delitti del giovedì, una banda di arzilli vecchietti che si incontrano una volta alla settimana per indagare sui casi di omicidi irrisolti. Libro buono, non del mio genere preferito, ma leggibilissimo, anche se non molto scorrevole.

Conviene forse leggere prima il libro ” Il Club dei delitti del giovedì” per imparare a conoscere quesi simpatici vecchietti.

Torna in alto