Home » Blog » Libri » Narrativa Italiana » L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023
L'Ombrello dell'Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023

L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023

L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023-I Diavoli di Tokyo Ovest-Tommaso Scotti-Recensione-Tommaso Scotti vive e lavora in Giappone da molti anni, ha scritto  I Diavoli di Tokyo Ovest nel 2023 e Le due morti del signor Mihara nel 2022.

L'Ombrello dell'Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023
4.5/5

TITOLO: L’Ombrello dell’Imperatore

AUTORE: Tommaso Scotti

GENERE: Narrativa

TRADUZIONE:

EDITORE: Longanesi

DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 Gennaio 2021

PAGINE: 320

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023

Introduzione

Nella piccola stanza,il lupo guardava freddo il sangue che già iniziava a coagulare sul finto parquet.La vittima, ormai inerme, si stava ancora agitando distesa ai suoi piedi. Mancava solo un dettaglio. Il dettaglio. 

Fu in quel momento che lo vide, immobile, poggiato in un angolo. Era perfetto. Il lupo sorrise, e fu di nuovo calmo. 

Prese l’oggetto e tornò sui suoi passi,decise di imprimervi un’ultima immagine: quella di un artista che, con un gesto violento, conclude la sua opera.

Personaggi Principali

  • Takeshi Nishida   Ispettore
  • Mia    Figlia di Nishida
  • Jōtarō Kabuto  Collega Nishida
  • Ken Mimura Collega Nishida
  • Tomohiko Akiyama Poliziotto
  • Yuki Funagawa  Morto
  • Kaori Kawai  Fidanzata  Yuki
  • Shigeru Kamezawa  Cuoco

L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023

Trama

Allo Shinjuku Sunrise un palazzo residenziale di Tokyo, è stato trovato un cadavere, ucciso da un comune ombrello di plastica trovato accanto alla vittima: un oggetto che gli ha trapassato il bulbo oculare, fino al cervello. 

Ad indagare, Takeshi Nishida, detective della squadra omicidi, un nippoamericano con gli occhi azzurri, che nasconde dietro lenti a contatto colorate. Ha anche un secondo nome,James dato dalla mamma americane, Claire DiStefano, anche questo segreto non l’ha mai rivelato a nessuno.

L’ombrello ha qualcosa di diverso,un piccolo cerchio rosso dipinto sul manico e, soprattutto, l’impronta digitale del probabile assassino, che però appartiene all’imperatore del Giappone.

Nishida, non rivela a nessuno, che sull’ombrello c’è quell’impronta, ma non riesce a darsi una spiegazione, allora inizia ad indagare sull’oggetto, e scopre che è stata comprata da Makoto Ogawa, direttore esecutivo della Yamada Steel,ma che poi l’ha dimenticata su un vagone del treno mentre tornava a casa.

Continua l’indagine del detective Nishida, che scopre che l’ombrello è passato da molte persone, e nella sua ricerca, viene a sapere di omicidi insoluti, che lo aiutano nella scoperta dell’assassino di Yuki Funagawa. L’indizio, in modo enigmatico viene da Shigeru Kamezawa amico di Takeshi, e anziano cuoco del Kamezawa Ramen.

L’Ombrello dell’Imperatore-Tommaso Scotti-Recensione 2023

Conclusione

Primo libro con protagonista il detective Takeshi Nishida di Tokyo.In questo romanzo, l’autore, ci aiuta a conoscere e scoprire anche gli usi e costumi del Giappone e della città di Tokyo.

Bisogna iniziare da questo racconto, che consiglio,per poi leggere gli altri libri di Scotti. Io  anche se l’ho letto per ultimo, mi ha appassionato come gli altri.

 

Libri Tommaso Scotti Recensiti

Torna in alto