Home » Blog » Libri » “L’occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022
"L'occhio del Pettirosso"-Giuliana Altamura

“L’occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022

“L’occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022

Giuliana Altamura, scrittrice italiana,si laurea in lettere moderne nel 2002.Fa il suo esordio nel 2014 con il romanzo Corpi di Gloria. Pubblica il suo secondo libro, L’orizzonte della scomparsa nel 2017. Nel 2022 pubblica l’ultimo romanzo, L’Occhio del Pettirosso.

"L'occhio del Pettirosso"-Giuliana Altamura
4/5

TITOLO: L’Occhio del Pettirosso

AUTORE: Giuliana Altamura

GENERE: Narrativa

TRADUZIONE:

EDITORE: Mondadori

DATA DI PUBBLICAZIONE: 15 Febbraio 2022

PAGINE: 168

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Introduzione

“L’occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022

Il personaggio principale Errico è un fisico ricercatore del CERN e lavora alla costruzione di un computer Quantistico. Gli hanno parlato di Egon Meister che è in grado di vedere il passato, il presente ed il futuro della persona che ha di fronte.

Il ragazzo lo va a trovare per un’incontro, vuole conoscere ed avere quelle particolarità, vuole avere una visione quantica, ma esce sconvolto dalla visita.

 

Personaggi Principali

Baroni Errico  Fisico Ricercatore

Greta     Moglie di Errico

Egon Meister    Dottore

Ruben  Proprietario “Golden mountain”

Jinrou   Moglie Ruben

Trama

“L’Occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022

Errico Baroni, fisico ricercatore del CERN di Ginevra,riesce a farsi ricevere da Egon Meister, che sembra sia in grado, guardando la persona di fronte a Lui,di vedere il passato, il presente ed il futuro. Meister fa risvegliare nel ragazzo, l’episodio in cui il padre si è suicidato.Quando finisce lo manda via con  con una frase enigmatica.

Errico è sposato con Greta che vive a Milano, l’incontro con Meister lo ha lasciato incupito. Per riprendersi,chiede alla moglie di andare a fare una vacanza nella baita di famiglia in montagna.

Purtroppo in quella casa ,il padre del fisico, si è suicidato tanti anni prima, e sembra che ci siano dei ricordi oscuri. Durante una camminata in montagna , scopre il “Golden Mountain” e conosce il proprietario Ruben.

Insieme a lui vive la moglie Jinrou, che ha una particolarità: gli occhi vedono come quelli del Pettirosso e Baroni vorrebbe studiarli.

Ruben ha un progetto, e chiede a Baroni di aiutarlo, in cambio, farà studiare la caratteristica particolare della moglie, dal fisico.

Ma sarà una nuova visita dal dottor Meister a fare capire ad Errico quale è la forza che non separa, ma tiene tutto insieme.

 

Conclusione

“L’occhio del Pettirosso”-Giuliana Altamura-Recensione 2022

Un romanzo cupo, misterioso, difficile, legato alla ricerca Quantistica di un supercomputer. Alcune nozioni del libro sono difficili da capire, sono molto tecniche.Non mi è piaciuto particolarmente.

 

Visita il sito LaFeltrinelli.it cliccando sul banner in alto. E’ un Link di affiliazione. Se tu acquisti qualunque prodotto dopo aver fatto click sul Link io potrei guadagnare una commissione. Grazie

Torna in alto