Home » Blog » Libri » La Settima Luna – Piergiorgio Pulixi- Recensione 2022
La Settima Luna - Piergiorgio Pulixi

La Settima Luna – Piergiorgio Pulixi- Recensione 2022

La Settima Luna – Piergiorgio Pulixi.Lo scrittore ha fatto parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto.È uno dei maggiori scrittori noir della nuova generazione.È autore del ciclo poliziesco di Biagio Mazzeo iniziato con “Una brutta storia”e della serie thriller “I Canti del male”.

La Settima Luna - Piergiorgio Pulixi
4.3/5

TITOLO: La Settima Luna

AUTORE: Piergiorgio Pulixi

GENERE: Giallo Noir

TRADUZIONE:

EDITORE: Rizzoli

DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 Giugno 2022

PAGINE: 408

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

La Settima Luna – Piergiorgio Pulixi

Introduzione

Su una terrazza incastonata nel Supramonte, in uno degli hotel più incantevoli della Sardegna, il vicequestore Vito Strega sta festeggiando la nascita della nuova unità investigativa sui crimini seriali.

Con lui ci sono le inseparabili ispettrici Eva Croce e Mara Rais. Tutto sembra andare per il verso giusto, ma una telefonata li riporta alla realtà e i tre devono salutare l’isola.

Nelle terre paludose del Parco del Ticino è stato ritrovato il corpo di una ragazza e quando l’ispettrice Clara Pontecorvo arriva sul posto, stenta a credere ai propri occhi.

La vittima ha le mani legate dietro la schiena e indossa una maschera bovina. L’istinto le dice che quella scena del crimine potrebbe essere la riproduzione di un altro delitto avvenuto anni prima in Sardegna.

Personaggi Principali

  • Vito Strega Vicequestore
  • Eva Croce   Ispettrice
  • Mara Rai  Ispettrice
  • Clara Pontecorvo   Ispettrice

Trama

Alice Poletto prova a chiamare nuovamente la sorella Teresa che ha 28 anni, sul cellulare , ma non risponde nessuno. Teresa vive a Milano, dove studia e frequenta la Scuola di specializzazione in Endocrinologia alla Statale.

La sua famiglia gestisce l’Albergo Il Cedro, a Garlasco,in provincia di Pavia. Qualche ora prima, i familiari sono andati dai Carabinieri  per la denuncia di scomparsa, ma il maresciallo  non ha dato loro grande credito perchè Teresa è una ragazza adulta e può essersi allontanata di sua volontà.

I genitori allora si rivolgono alla Questura di Pavia e parlano con l’ispettrice Clara Pontecorvo che inizia ad indagare. Durante delle ricerche sull’alluvione, viene avvisata che un elicottero della Protezione Civile ha rinvenuto un corpo nel fiume, nel Parco lombardo della Valle del Ticino.

L’ispettrice allora si  reca sul posto per vedere se è Teresa. Effettivamente è lei, con una maschera lignea dalle lunghe corna bovine sul viso.E’ una maschera sarda.

Questo delitto ha qualcosa di malato, l’ispettrice Pontecorvo ricorda di essersi già imbattuta in un caso simile, un omicidio avvenuto a mille chilometri da lì.

Incominciano così le indagini per dare un volto al colpevole.

La Settima Luna – Piergiorgio Pulixi

Conclusione

Un thriller noir che appassiona,viene voglia di leggerlo in fretta. Un buon libro scritto bene, scorrevole con una buona trama.L’autore è uno dei migliori scrittori di noir in Italia. Consigliato per una buona lettura.

Torna in alto