Home » Blog » Libri » Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione 2023
Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione

Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione 2023

.Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione.Colleen Cambridge è lo pseudonimo di un’autrice statunitense i cui libri sono stati tradotti in diversi paesi. Questo “Omicidio a Mallowan Hall” è il primo libro con protagonista Phyllida Bright, governante di Agatha Christie.

Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione
4.5/5

TITOLO: Omicidio a Mallowan Hall

AUTORE: Colleen Cambridge

GENERE:Giallo

TRADUZIONE: Manuela Faimali

EDITORE: Mondadori

DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 Febbraio 2023

PAGINE: 368

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione

Introduzione

Nella vita della governante Phyllida Bright ogni cosa sembra sotto controllo: non solo perché le stanze di Mallowan Hall, la bellissima dimora tra le verdi colline del Devonshire dove presta servizio, sono sempre perfettamente pulite e in ordine, ma soprattutto perché la padrona di casa, moglie dell’archeologo Max Mallowan e sua più cara amica e confidente, è Agatha Christie, giallista celebre in tutto il mondo. 

Phyllida è dunque colta totalmente alla sprovvista quando il cadavere di un uomo, un sedicente giornalista giunto a sorpresa la sera prima durante una festa organizzata dai padroni di casa, viene trovato nella biblioteca della tenuta con una penna stilografica conficcata nel collo. 

Appassionata lettrice di gialli, Phyllida sa che in una situazione del genere è meglio agire in fretta: la polizia sembra seguire il caso in modo superficiale e c’è il rischio che la notizia diventi presto di dominio pubblico, mettendo in pericolo la reputazione di Agatha. 

Phyllida non ha altra scelta: dovrà infatti seguire le orme del suo eroe Poirot, e cercare di capire chi, tra gli ospiti di Mallowan Hall, è il vero colpevole. Una detective improvvisata dall’intuito brillante, una cornice elegante che appassionerà i fan di Downton Abbey, un mistero da risolvere a casa della scrittrice di gialli più amata di sempre sono gli ingredienti per un romanzo fresco, ironico e ricco di colpi di scena.

Personaggi Principali

  • Phyllida Bright  Governante
  • Agatha Christie  Scrittrice
  • Max Mallowan  Marito di Agatha
  • Bradford  Autista
  • Mr Dobble  Maggiordomo
  • Rebecca McArdle   Morta
  • Mr Waring   Morto

Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione

Trama

Siamo a Mallowan Hall , una tenuta del Devonshire,casa della scrittrice Agatha Christie. Ha organizzato una festa, e venfono invitati alcuni suoi amici. La sera a cena, arriva un ospite non invitato,Mr Waring un giornalista. La mattina dopo Phyllida Bright, la  governante   rinviene nel salotto della casa  un cadavere, ucciso con una penna stilografica conficcata nel collo.

Avvisa subito la polizia, ed arrivano l’agente Greensticks e il giovane l’ispettore Cork che non ispira grande fiducia alla governante. Il morto è Mr Waring. Subito la notizia si sparge per tutta la casa, tra la servitù e tra gli ospiti della scrittrice, c’è incredulità, l’assassino è uno che si trova ancora lì.

La governante avvisa la scrittrice, chiedendole di indagare, ma Agatha risponde che non può, infatti non è una investigatrice,non è in grado e che i casi risolti da Poirot, sono finzione, e che questo omicidio è invece realtà.

Allora Phyllida si improvvisa detective, come il suo idolo Poirot, si mette ad indagare, scopre degli indizi, ma nel frattempo succede un’altro increscioso episodio, viene uccisa Rebecca McArdle aiutante di cucina. 

Questi episodi , secondo la governante, potrebbero essere ricollegati alla Bunder House, quando tempo prima c’è stata la sagra di beneficienza.

Alla fine la governante, come una novella Poirot, riesce inoltre a mettere insieme tutti gli indizi e a trovare il colpevole, usando il metodo Poirot, portando tutti gli indiziati in una stanza, e incastrando tutti gli elementi, risolve il caso.

Omicidio a Mallowan Hall-Colleen Cambridge-Recensione

Conclusione

Bel libro, ironico, leggero, si viene inoltre  trsportati alle indagini di Poirot, l’investigatore, uscito dalla penna di Agatha Christie, che tramite indizi e deduzioni, riesce sempre a trovare l’assassino. Un romanzo al contrario, dove la scrittrice di gialli, viene infatti aiutata dalla sua governante, per la risoluzione di omicidi commessi nella sua casa. Lo consiglio , per una lettura sotto l’ombrellone.
Torna in alto