Home » Blog » Libri » Libri per Ragazzi » Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022
Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022. Marco Polo nasce a Venezia nel 1254, da famiglia di Mercanti e per i suoi viaggi,soggiorna a lungo in oriente. Dai suoi viaggi e dai suoi racconti, nasce “Il Milione” trascritto in italiano da Rustichello da Pisa.

E’ una delle più belle opere della letteratura del Medioevo, un racconto di strabilianti incontri e di culture straordinarie.

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022
5/5

TITOLO: Il Milione

AUTORE: Marco Polo

GENERE: Avventura

TRADUZIONE:

EDITORE:Mondadori

DATA DI PUBBLICAZIONE: 19 Marzo 2019

PAGINE: 406

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022

Introduzione

Nel 1271 il giovane Marco Polo mercante e nobile parte da Venezia insieme al padre ed allo zio, per andare in  l’Oriente, in Cina. Diventa un uomo di fiducia dell’Imperatore che gli affida incarichi che portarono Marco, per tutta l’Asia.

Al suo ritorno a Venezia, 20 anni dopo, viene catturato dai Genovesi, che erano in guerra con Venezia. Imprigionato, nel carcere conosce un poeta, tale Rustichello da Pisa ed a lui Marco Polo detta le sue avventure avvenute durante i viaggi.

Dalla penna del poeta, nasce “Il Milione” un racconto in cui si mescolano, la fiaba, l’avventura e la scienza.

 

Personaggi Principali

  • Marco Polo           Mercante
  • Niccolò Polo    Padre Marco
  • Matteo Polo         Zio Marco
  • Kublai                    Gran Kan
  • Tebaldo da Piacenza   Papa

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022

Trama

Il libro inizia quindi con Marco Polo, mercante e nobile Veneziano, che è stato imprigionato nelle carceri Genovesi nel 1298 e in questo stesso posto, trova anche un poeta “Maestro Rustichello da Pisa” così che  detta a lui questo libro.

La storia parte da Costantinopoli nel 1260, dove si trovano due mercanti veneziani, Niccolò Polo, padre di Marco, e Matteo fratello di Niccolò. Vogliono soprattutto commerciare e perciò comprano delle gemme, così che poi partono fino alle terre di Barca Kan.

Per colpa anche della guerra non possono tornare a Costantinopoli, e perciò  vanno ancora avanti fino a che arrivano alla terra del Gran Kan Kublai.

Quindi al suo cospetto i fratelli parlarono soprattutto della loro terra, e perciò Kublai affascinato da questo, chiede anche loro di farsi ambasciatori presso il Papa, affinchè mandi cento uomini savi, esperti soprattutto nella religione cristiana.

Ma quando tornano indietro ad Acri, i due fratelli scoprono soprattutto  che il Papa è morto, e che bisogna aspettare il successore.

Dopo due anni il Papa non è stato eletto, allora perciò poi ritornano a Venezia, e Niccolò scopre che la moglie è morta ma che ha anche un figlio di 15 anni di nome Marco.

Il Papa

Infine successivamente viene eletto Tebaldo da Piacenza con il nome di Papa Gregorio, che dà loro missive e anche doni da portare al Kan, i fratelli partono insieme a Marco per la città di Chemenfu. Impiegano così tanto che  viaggiano più di tre anni per arrivare.

Marco impara molto presto, la lingua ed i costumi tartari, si rivela riflessivo e prudente,e infatti per questo il Gran Kan lo prende a benvolere, fino a mandarlo come ambasciatore per le sue terre.

Inoltre i suoi viaggi lo condussero poi,soprattutto in Grande Armenia, Persia, Tartaria, India  e in molti altri paesi. Il libro poi continua infatti con i meravigliosi racconti delle terre da Lui visitate.

Libri per Ragazzi-Marco Polo-Recensione 2022

Conclusione

Una bellissima opera di letteratura del Medioevo, inoltre un libro di avventura, di terre sconosciute e mai esplorate, di racconti di costumi, nonchè di scienza.

Un libro molto bello per i ragazzi, che come tale potrà fare conoscere loro altri usi e costumi di terre lontane. Consigliatissimo.

Torna in alto