Home » Blog » Moda » Fashion and Style – Nodo alla Cravatta -quale scegliere
Nodo alla cravatta -camicie

Fashion and Style – Nodo alla Cravatta -quale scegliere

Fashion and Style – Nodo alla Cravatta -quale scegliere

Una cravatta è, come tutti i capi d’abbigliamento, personale. Deve coniugarsi alla perfezione a chi la indossa. Quale nodo scegliere? Non esiste un nodo, buono o migliore di tutti gli altri, ma bisogna trovare quello più adatto al proprio stile ed al proprio abbigliamento.

Quale scegliere per una data occasione? Molte persone, non riescono a fare bene o non lo sanno fare affatto, il nodo alla cravatta. Esistono vari tipi di nodi , sono tanti, ed in questo articolo ne riassumo solo alcuni.

 

NODO SEMPLICE

È il nodo di cravatta più semplice da realizzare, veloce ed efficace, può essere utilizzato con tutti i tipi di colletti di camicia.

 

 

NODO WINDSOR

Si tratta del nodo Top, di grande eleganza e raffinatezza. Si porta con delle camicie con collo all’italiana o ben aperto. La cravatta deve essere lunga e non troppo spessa.

 

 

NODO PRATT

È molto simile al nodo Windsor, ma meno largo. Si porta con camicie a collo aperto e cravatte né troppo spesse, né troppo sottili.

 

 

NODO PICCOLO

Uno dei nodi più classici e semplici da realizzare.Per colletti abbottonati e stretti e per cravatte molto spesse.

 

 

NODO DOPPIO                                                                                     

Facile da realizzare, elegante e perfetto per tutti i giorni. Si realizza come il nodo semplice, ma con un giro in più. Si porta con tutti i colletti di camicia ed è consigliato principalmente per delle cravatte sottili.

Un consiglio:utilizzate sempre il nodo Windors che è il più sicuro e vi dona eleganza e stile in ogni occasione. Ma se volete osare con dei nodi alternativi, eccone alcuni da prendere in considerazione:

 

NODO ELDREDGE

Piuttosto grande, si realizza con cravatte lunghe e preferibilmente in seta, e si adatta a tutti i tipi di colletto.  Questo nodo è unico nel suo genere. A differenza della maggior parte dei nodi alla cravatta, questo viene fatto utilizzando l’estremità più piccola come la fine attiva, creando un effetto treccia.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è immagine-5.png

NODO TRINITY

Il nodo cravatta Trinity rende molto bene con una cravatta classica in seta naturale e in tinta unita, meglio se in colori chiari in modo da rendere evidenti tutti i dettagli dell’intreccio.


 

 

 

NODO VAN WJIK

Questo lungo e snello nodo crea un effetto a strati cilindrici suggestivo e inconfondibile. Un nodo molto cool che funziona meglio con colori chiari. È più adatto per camicie con colletto stretto.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è immagine-7.png

 

 

 

Nodo Papillon

Il Papillon deve essere abbinato (secondo il galateo) a uno smoking, solitamente nero, corredato da scarpe eleganti e anche il colletto della camicia presenta una forma del tutto particolare, pensata proprio per questo accessorio. Nei matrimoni moderni però spesso viene indossato in modo più disinvolto dando origine a un look originale.Viene portato anche con giacche eleganti.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Nodo-papillon-1.jpg

 

Fashion and Style – Nodo alla Cravatta -quale scegliere

 In conclusione, per un Outfit perfetto, ad occasioni diverse, vanno indossati abiti diversi, camicie con collo diverso, cravatte diverse, con nodi diversi.

 

Se l’Articolo vi è piaciuto,condividetelo.

Torna in alto