Home » Blog » Musica » Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023
Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023-Settimo Album in studio del gruppo, pubblicato nel Febbraio 1976. Sono grandi esponenti del Rock Progressive, insieme agli Yes, Emerson Lake & Palmer, King Crimson.

Primo disco in studio dopo la dipartita del cantante Peter Gabriel,che ha abbandonato dopo la fine del tour di “The Lamb Lies Down on Broadway“.

Bisogna cercare un nuovo cantante, ma le numerose audizioni non soddisfano i componenti rimasti, ed alla fine anche Phil Collins decide di provare, il risultato è buono, sarà lui il nuovo cantante. Il risultato sarà un disco che cerca il passato nel presente.

La cover del disco è  di Colin Elgie, e raffigura i personaggi che i testi rappresentano. Nella copertina interna, questi personaggi sono raffigurati vicino al testo della canzone.

La band è costituita da :

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Dance on a Volcano è un testo tratto da una novella di Carlos Castaneda, con la voce di Phil che non fa rimpiangere Gabriel, i suoni degli strumenti in una corale con molti stacchi, un’orgia di suoni in alcuni momenti velocissimi, tra tastiere e chitarra.

Entangled  la chitarra acustica sempre in primo piano, un lieve suono cantilenante, la dolce voce di Collins e i molti cori a fare da contorno.

Squonk una linea di basso martellante,insieme alla batteria di Phil, grande ritmica,un brano molto rock.

Mad Man Moon Introduzione di pianoforte e flauto, con le parole appena sussurrate da Collins, che poi si allarga ai suoni delle tastiere e ai cori. Banks la fa da padrone.

Robbery, Assault and Battery storia di fantasia di un rapinatore solitario, brano allegorico, simile ad una marcetta militare.

Ripples brano in prevalenza acustico, con la delicata voce di Phil che fa sognare le onde o le increspature, ed alla fine un pianoforte suonato in un’atmosfera cupa, fino all’esplosione di suoni.

A Trick of the Tail  brano che parla di una strana creatura con coda e corna

Los Endos Quasi interamente strumentale, alla fine la voce di Collins che cita due versi  dal brano Supper’s Ready  di Selling England by the Pound:  There’s an angel standing in the sun / free to get back home.  Si chiude un cerchio, con la parola fine, tra i vecchi Genesis di Gabriel e i nuovi che guardano avanti.

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Cover

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Cover Inside + Brani

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Cover Inside + Traduzioni

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Cover Inside

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Lato A

  1. Dance on a Volcano
  2. Entangled
  3. Squonk
  4. Mad Man Moon

Lato B

  1. Robbery, Assault and Battery
  2. Ripples
  3. A Trick of the Tail
  4. Los Endos

     Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Ho anche inserito le parole delle canzoni in Inglese , e le traduzioni in Italiano, che sono all’interno dell’album.

Tutti i diritti e il copyright delle canzoni sono dei Genesis

Tutti i diritti e il copyright delle traduzioni sono di Armando Gallo

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Dance On A Volcano
 
Holy Mother of GodYou’ve got to go faster than that to get to the topDirty old mountainAll covered in smoke, she can turn you to stone
So you better start doing it rightBetter start doing it right
You’re halfway up and you’re halfway downAnd the pack on your back is turning you aroundThrow it away, you won’t need it up there, and rememberYou don’t look back whatever you do
Better start doing it right
On your left and on your rightCrosses are green and crosses are blueYour friends didn’t make it throughOut of the night and out of the darkInto the fire and into the fightWell that’s the way the heroes go, ho-ho-ho
Through a crack in Mother EarthBlazing hot, the molten rockSpills out over the land
And the lava’s the lover who licks your boots away, hey-heyIf you don’t want to boil as wellB-B-Better start the danceD-D-Do you want to dance with me?
You better start doing it right
The music’s playing, the notes are rightPut your left foot first and move into the lightThe edge of this hill is the edge of the world
And if you’re going to cross you better start doing it rightBetter start doing it rightYou better start doing it right
“Let the dance begin”
 
Danza in un vulcano
 
Santa madre di Dio
Devi andare più velocemente per raggiungere la cima
sporca vecchia montagna
tutta coperta di fumo, riesce a trasformarti in pietra
 così è meglio che tu adesso agisca in modo giusto  è meglio che tu adesso agisca in modo giusto
Tu sei a metà strada verso l’alto e a metà strada verso il basso
e il tuo passato ti sta girando intorno
Buttalo via, non ti occorre più qui, e ricorda
non devi mai guardare indietro, qualunque cosa tu faccia
il miglior inizio è agire giustamente.
Alla tua sinistra e alla tua destra
Le croci sono verdi e le croci sono blu
e i tuoi amici non ce l’hanno fatta
Fuori dalla notte, fuori dal buio
nel fuoco e nella lotta
bene questa è la strada che percorrono gli Eroi, ho! ho! ho!
Attraverso una spaccatura nella madre terra
fiammeggiando calda, la roccia fusa
sprizza fuori dalla terra
E la lava lambisce come un’amante i tuoi stivali, ehi! ehi! hei!
se tu non vuoi bollire ancora
è meglio iniziare a ballare
vuoi ballare con me

La musica sta suonando, le note sono giuste
metti prima il piede sinistro e muovilo  alla luce
l’orlo di questa collina è l’orlo del mondo
se tu hai intenzione di attraversarlo,

è meglio iniziare agendo giustamente
è meglio iniziare agendo giustamente
 la danza  inizia
Entangled
 
When you’re asleep they may show youAerial views of the groundFreudian slumber empty of sound
Over the rooftops and housesLost as it tries to be seenFields of incentive covered with green
Mesmerised children are playingMeant to be seen but not heard“Stop me from dreaming!”“Don’t be absurd!”
“Well if we can help you we willYou’re looking tired and illAs I count backwardsYour eyes become heavier stillSleep, won’t you allow yourself fallNothing can hurt you at allWith your consentI can experiment further still.”
Madrigal music is playingVoices can faintly be heard“Please leave this patient undisturbed.”
Sentenced to drift far away nowNothing is quite what it seemsSometimes entangled in your own dreams
“Well, if we can help you we willSoon as you’re tired and illWith your consentWe can experiment further stillWell, thanks to our kindness and skillYou’ll have no trouble untilYou catch your breathAnd the nurse will present you the bill!”
 
Aggrovigliato
 

Quando sei addormentato posso mostrarti
luoghi immaginari della terra
o freudiano sonno vuoto di suono.

Al di sopra delle cime dei tetti delle case,
perse come se volessero essere viste,
campi di incentivo coperti di verde.

Bambini stupiti stanno giocando,
vorrebbero essere visti ma non uditi;
“Fammi smettere di sognare!”
“Non essere ridicolo!”

“Bene, se possiamo aiutarti, lo faremo
tu sembri stanco e malato
come torno indietro
i tuoi occhi diventano ancora più pesanti.
Dormi, lasciati cadere
niente può ferirti completamente.
Con il tuo consenso
posso sperimentare ancora di più”.

Si sta suonando musica madrigale,
le voci possono essere udite debolmente,
“Per favore, lascia questo paziente indisturbato”.

Condannato ad andare alla deriva lontano
niente è completamente ciò che sembra
talvolta si è coinvolti nei propri sogni.

“Bene, se possiamo aiutarti lo faremo
presto perchè sembri stanco e malato
con il tuo consenso
sperimenteremo sempre di più.

Bene,grazie alla nostra gentilezza e destrezza
Non avrai nessun disagio fino a che
tu conserverai il tuo respiro
e l’infermiera ti presenterà il conto!”

Squonk
Like father like sonNot flesh nor fish nor boneA red rag hangs from an open mouthAlive at both ends but a little dead in the middleA tumbling and a bumbling he will goAll the King’s horses and all the King’s menCould never put a smile on that face
He’s a sly one, he’s a shy one, wouldn’t you be too?Scared to be left all on his ownHe hasn’t a, hasn’t a friend to play with the ugly ducklingThe pressure on, the bubble will burst before our eyesAll the while in perfect timeHis tears are falling on the groundBut if you don’t stand up, you don’t stand a chance ey ey ey yeh-yehYou don’t stand a chance
Go a little faster now, you might get there in time
Mirror mirror on the wallHis heart was broken long before he ever came to youStop your tears from fallingThe trail they leave is very clear for all to see at nightAll to see at nightThey come at night
In season, out of seasonOh, what’s the difference when you don’t know the reasonIn one hand bread, the other a stoneThe hunter enters the forestAll are not huntsmen who blow the huntsman’s horn and by the look of this oneYou’ve not got much to fear
Here I am, I’m very fierce and frighteningI come to match my skill to yoursNow listen here, listen to me, don’t you run away nowI am a friend, I’d really like to play with youMaking noises my little furry friend would makeI’ll trick him, then I’ll kick him into my sackYou better watch out, you better watch out
I’ve got you, I’ve got youYou’ll never get away
Walking home that nightThe sack across my back the sound of sobbing on my shoulderWhen suddenly it stoppedI opened up the sack, all that I hadA pool of bubbles and tears, just a pool of tearsJust a pool of tears
All in all you are a very dying racePlacing trust upon a cruel worldYou never had the things you thought you should’ve hadAnd you’ll not get them nowAnd all the while in perfect timeYour tears are falling on the ground
 
 
Squonk
Come il padre come il figlio
nè carne, né pesce, né ossa
Uno cencio rosso pende da una bocca aperta
vivo alle estremità ma morto al centro
cui andrà rotolando e mugugnando.
Tutti i cavalli e gli uomini del re
Non potrebbero mai rivolgere un sorriso a quella faccia.
Egli è  un essere astuto, un essere tipo timido,
non potresti essere persino  tu,
spaventato di essere lasciato solo.
Non ha, non ha un amico per giocare con il brutto anatroccolo
la pressione su di lui, la bolla scoppierà davanti ai nostri occhi.
Tutto il tempo in perfetto orario
le sue lacrime stanno cadendo sulla terra
MA SE TU NON TI ALZI NON AVRAI NESSUNA POSSIBILITA’.
Vai un po’ più veloce ora, tu potresti arrivare là in tempo
Specchio specchio sulla parete
Il suo cuore venne spezzato molto tempo prima che egli venisse da te.
Ferma le tue  lacrime affinchè non scendano,
La traccia che lasciano è chiarissima e
tutti la possono vedere di notte
tutti la possono vedere di notte

Di stagione, in stagione
qual è la differenza se tu non ne conosci il motivo.
In una mano  pane, nell’altra pietra
il cacciatore entra nella foresta.
Non sono tutti cacciatori quelli che possono suonare il corno 

dal suo aspetto non sembrerebbe che tu lo debba temere.
Io sono quì, sono molto violento e spaventoso
Vengo per uguagliare la mia destrezza con la tua.
Ascolta qui ora, ascoltami, non scappare adesso
io sono un amico, mi piacerebbe veramente giocare con te.
Facendo rumore  mio piccolo amico peloso
io lo ingannerò e poi lo getterò nel mio sacco.
E’ meglio che tu stia in guardia … E’ meglio che tu stia in guardia.
Ti ho preso, ti ho preso, ormai non scapperai più.
Camminando verso casa quella notte
Il sacco sulle spalle, il suono del suo singhiozzo sulla spalla
Quando improvvisamente esso si fermò
aprii il sacco, tutto quello che avevo,
Un insieme di sogni e di lacrime – PROPRIO UNA POZZA DI LACRIME.
Dopo tutto tu sei di una razza che sta scomparendo
riponendo fiducia in un mondo crudele.
Tu non hai mai avuto le cose che pensi avresti dovuto avere
e non li avrai neanche ora,
e sempre al momento giusto
Le tue lacrime stanno cadendo sulla terra.
 
Lo Squonk è un’essere del tutto particolare che data la sua bruttezza piange in continuazione
E’ una preda molto facile per i  cacciatori che non devono fare altro che seguire le tracce delle sue lacrime.
Quando viene catturato si dissolve in lacrime.
Vero o falso?
 

Mad Man Moon

Was it summer when the river ran dryOr was it just another damWhen the evil of a snowflake in JuneCould still be a source of reliefO how I love you, I once cried long agoBut I was the one who decided to goTo search beyond the final crestThough I’d heard it said just birds could dwell so high
So I pretended to have wings for my armsAnd took off in the airI flew to places which the clouds never seeToo close to the deserts of sandWhere a thousand mirages, the shepherds of liesForced me to land and take a disguiseI would welcome a horse’s kick to send me backIf I could find a horse not made of sand
If this desert’s all there’ll ever beThen tell me what becomes of meA fall of rainThat must have been another of your dreamA dream of mad man moon
Hey manI’m the sand manAnd boy have I news for youThey’re gonna throw you in goalAnd you know they can’t fail‘Cos sand is thicker than bloodBut a prison in sandIs a haven in hellFor a gaol can give you a goalGoal can find you a roleOn a muddy pitch in NewcastleWhere it rains so muchYou can’t wait for a touchOf sun and sand, sun and sand
Within the valley of shadowless deathThey pray for thunderclouds and rainBut to the multitude who stand in the rainHeaven is where the sun shinesThe grass will be greener till the stems turn to brownAnd thoughts will fly higher till the earth brings them downForever caught in desert lands one has to learnTo disbelieve the sea
If this desert’s all there’ll ever beThen tell me what becomes of me.A fall of rainThat must have been another of your dreamsA dream of mad man moon
 
 

 Pazzo Uomo Luna

Era estate quando il fiume correva asciutto
o era proprio per l’acqua arginata.
Quando la disgrazia della neve nel mese di giugno
potrebbe essere ancora una ventata di detersivo.
Oh come  ti amo, una volta ho pianto a lungo,
ma fui io che decisi di andare
Per raggiungere al di là la meta finale,
sebbene avessi sentito dire che solo gli uccelli possono volare così in alto.

Perciò pretesi di avere ali per le mie braccia
e mi librai nell’aria.
Volai nei  luoghi che le nuvole non vedono mai
fino ad avvicinarmi  ai deserti di sabbia,
Dove una migliaia di miraggi, i pastori di bugie,
Mi costrinsero ad atterrare e a mimetizzarmi
mi sarei auguratoche un calcio di cavallo mi rimandasse indietro
se avessi trovato un cavallo non fatto di sabbia.

Se questo deserto che c’è  qua intorno sarà sempre così
allora dimmi cosa sarà di me
Uno scroscio  di pioggia?
che deve essere stato un altro dei tuoi sogni,
un sogno di questo pazzo uomo luna.
Hey uomo,
io sono l’uomo sabbia,
                e ragazzo, ho notizie per te                                                    
E sai che non possono fallire
perché la sabbia è più spessa del sangue
Ma una prigione nella sabbia
è un rifugio nell’Inferno
per una prigione posso darti una meta
e una meta può trovarti uno scopo
in un punto estremo fangoso a Newcastle
dove piove così spesso
Non puoi aspettare per un raggio
di sole e di sabbia.

Entro la  valle  senza ombre di morte
essi pregano per le migliaia di  nubi e di pioggia;
ma alla moltitudine che è lì sotto la pioggia
Il paradiso è dove  il sole brilla.
L’erba sarà più verde finché gli steli diventeranno marroni
e i pensieri voleranno più in alto fino a che  la terra  li porterà in basso.

Per sempre preso dalla terra del deserto uno deve imparare
e non credere più nel mare
Se questo deserto che c’è qua intorno sarà sempre così
allora dimmi cosa  sarà di me.
Uno scroscio di pioggia?
Che deve essere stato un altro dei tuoi sogni,
un sogno di un pazzo uomo luna

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Robbery, Assault And Battery
 
The streets were deserted though the police were alertedThey considered the phone call a hoax.Furtively glancing then jauntily prancingThe youth caught the guards unawareSlipping between them he ought to have seen thenThe eyes and their owner so nearWith torch shining bright he strode on in the nightTill he came to the room with the safe
“Hello son, I hope you’re having fun.”“You’ve got it wrong Sir, I’m only the cleaner.”With that he fired, the other saying as he died“You’ve done me wrong, “It’s the same old song forever, forever
Robbery, assault and batteryThe felon and his felonyRobbery, assault and batteryThe felon and his felony
He picked up the diamonds and bundles of fiversAnd pushed them well down in his sackBut the alarm had been sounded, he was completely surroundedBut he had some more tricks up his sleeve
“Come outside with your hands held high.”“You’ll not get me alive Sir, I promise you that Sir.”With that he fired, the other saying as he died“You’ve done me wrong, “It’s the same old song forever, forever
Robbery, assault and batteryThe felon and his felonyRobbery, assault and batteryThe felon and his felony
“He’s leaving via the roof, the bastard’s got away.God always fights on the side of the bad man,Bad man, bad man, bad man.”
“I’ve got clean away but I’ll be back some day,Just the combination will have changed.Some day they’ll catch me, to a chain they’ll attach meBut until that day I’ll ride the old crime waveIf they try to hold me for trialI’ll stay out of jail by paying my bailAnd after I’ll go to the court of appeal saying‘You’ve done me wrong, ‘ it’s the same old song forever, forever.”
Done me wrong same old song done me wrongSame old song – done me wrong – same old songDone me wrong same old song done me wrongSame old song done me wrong same old songDone me wrong same old song done me wrongSame old song done me wrong same old song
 
 

Rapina, assalto e pestaggio

Le strade erano deserte sebbene la polizia fosse all’erta
Essi considerarono la chiamata telefonica uno scherzo
gettando un’occhiata furtivamente e poi gaiamente saltellante
il giovane prese  alla sprovvista le guardie.

Scivolando tra di loro egli doveva averli visti                                             gli occhi e il loro proprietario così vicini
con una  torcia dalla luce brillante, egli camminava a gran passi  nella notte
Fino a che arrivò nella stanza della  cassaforte

“Ciao figlio, spero che tu ti stia divertendo.”
“Lei si sta sbagliando signore, io sono l’uomo delle pulizie.”
detto questo egli sparò, mentre l’altro morendo disse:
“Mi hai fatto del male, è sempre la solita vecchia storia”.

Rapina, assalto e pestaggio
Il malvagio ela sua malvagità

Egli raccolse i diamanti e un fascio di banconote da cinque sterline
e schiacciò giù nel sacco
ma l’allarme era già stato dato, era completamente circondato
Ma aveva ancora  qualche stratagemma nella manica
“Esci con le mani alzate.”
“Non mi avrete vivo, signore, glielo prometto.”
Detto ciò sparò: l’altro morendo disse:
“Mi hai fatto del male, è sempre la solita vecchia storia”.

Rapina, assalto e pestaggio
Il malvagio ela sua malvagità.

“Sta scappando per il tetto, il bastardo ci sta sfuggendo”.
Dio aiuta sempre gli uomini cattivi.

“Sarò di nuovo ‘pulito’ ma un giorno ritornerò”
appena la combinazione sarà cambiata.
qualche giorno mi prenderanno, e mi attaccheranno una catena
ma fino a quel giorno cavalcherò la vecchia strada del crimine”.

Se cercheranno di  tenermi per processarmi
uscirò dalla prigione pagando la cauzione
e dopo andrò alla corte d’appello dicendo:
“Mi avete fatto male è la solita vecchia storia”

Mi avete fatto del male, la solita vecchia storia- mi avete fatto del male.

Ripples

Bluegirls come in every sizeSome are wise and some otherwiseThey got pretty blue eyesFor an hour a man may changeFor an hour her face looks strangeLooks strange, looks strange
Marching to the promised landWhere the honey flows and takes you by the handPulls you down on your kneesWhile you’re down a pool appearsThe face in the water looks upAnd she shakes her head as if to sayThat it’s the last time you’ll look like today
Sail away, awayRipples never come backGone to the other sideSail away, away
The face that launched a thousand shipsIs sinking fast, that happens you knowThe water gets belowSeems not very long agoLovelier she was than any that I know
Angels never know it’s timeTo close the book and gracefully declineThe song has found a taleMy, what a jealous pool is sheThe face in the water looks upShe shakes her head as if to sayThat the bluegirls have all gone away
Sail away, awayRipples never come backThey’ve gone to the other sideLook into the poolRipples never come backDive to the bottom and go to the topTo see where they have goneOh, they’ve gone to the other side
Sail away, awayRipples never come backGone to the other sideLook into the poolThe ripples never come back, come backDive to the bottom and go to the topTo see where they have goneThey’ve gone to the other sideRipples never come backSail away, away
 

Onde

Le ragazze in blu arrivano da ogni parte
Alcune sono in un modo altre in un altro,
hanno graziosi occhi blu.
Per un’ora un uomo può cambiare
Per un’ora la sua faccia può sembrare strana – molto strana

Camminando verso la terra promessa
dove il miele scorre e ti prende per mano,
ti spinge giù sulle tue ginocchia,
mentre sei giù un piccolo stagno appare.
La faccia nell’acqua cerca,
e lei scuote la testa come se dicesse
questa è l’ultima volta che tu sarai come adesso.

Navigano lontano,lontano
le onde non ritornano mai
vanno dall’altra parte
navigano lontano,lontano.

La faccia che ha varato un migliaio di navi
sta affondando in fretta, accade ciò che sai
l’acqua scorre sotto.
Sembra non molto tempo fa
che lei era più dolce di tutte quelle che conoscevo .

Gli angeli non conoscono il suo tempo
di chiudere il libro e declinare graziosamente,
la storia ha trovato una coda
ma che stagno geloso ella è
la faccia nell’acqua cerca
e lei scuote la testa come se dicesse
che le ragazze in blu se ne sono andate via.

Navigano lontano,lontano
le onde non ritornano mai
vanno dall’altra parte
Guardo nello stagno
Le onde non ritornano mai
tuffati nel fondo e risali in superficie
per vedere dove sono andate
sono andate dall’altra parte

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

A Trick Of The Tail

Bored of the life in the city of goldHe’d left and let nobody knowGone were the towers he had known from a childAlone with the dream of a lifeHe travelled the wide open roadThe blinkered arcadeIn search of another to share in his life.NowhereEveryone looked so strange to him.
They’ve got no horns and they’ve got no tailThey don’t even know of our existence.Am I wrong to believe in a city of goldThat lies in the deep distance, he cried
And wept as they led him away to a cageBeast that can talk, read the sign.The creatures they pushed and they prodded his frameAnd questioned his story again.But soon they grew bored of their preyThe beast that can talk?More like a freak or publicity stunt.OhNo.
They’ve got no horns and they’ve got no tailThey don’t even know of our existence.Am I wrong to believe in a city of goldThat lies in the deep distance, he cried
And broke down the door of the cage and marched on out.He grabbed a creature by the scruff of his neck, pointing out:There, beyond the bounds of your weak imaginationLie the noble towers of my city, bright and gold.Let me take you there, show you a living storyLet me show you others such as meWhy did I ever leave?
They’ve got no horns and they’ve got no tailThey don’t even know of our existenceAm I wrong to believe in a city of goldThat lies in the deep distance, he criedAnd wept.
And so we set out with the beast and his hornsAnd his crazy description of home.After many days journey we came to a peakWhere the beast gazed abroad and cried out.We followed his gaze and we thought that maybe we sawA spire of gold – no, a trick of the eye that’s all,But the beast was gone and a voice was heard:
They’ve got no horns and they’ve got no tailThey don’t even know of our existenceAm I wrong to believe in a city of goldThat lies in the deep distance
Hello friend, welcome home.
 
 

Lo stratagemma della coda

Stanco della vita nella città d’oro
Senza fare sapere a nessuno dove andava
E’ andato dove c’erano le torri che aveva visto da bambino,
lontano con il sogno di una vita
ha viaggiato a lungo per le larghe strade,
le gallerie scintillanti,
in cerca di qualche cosa da condividere nella sua vita.
Da nessuna parte
Tutti gli appariva così strano:
non avevano corna nè  coda
non avevano mai saputo della nostra esistenza.
sono sbagliato io perchè credo in una città d’oro
che sta a una profonda distanza, egli gridò

E piansero come lo condussero ad una prigione
” La bestia che può parlare”, era scritto sull’insegna.
Le creature che spingevano e premevano  il suo corpo
e che domandavano di nuovo  la sua storia.
Ma presto si stancarono della loro preda
La bestia che può parlare?
Più come capriccio o mezzo pubblicitario.
OH
NO.
non avevano corna nè  coda
non avevano mai saputo della nostra esistenza.
sono sbagliato io perchè credo in una città d’oro
che sta a una profonda distanza, egli gridò

E buttarono giù la porta della prigione euscirono fuori.
Egli afferrò una creatura per  il collo dicendo:

Quì dietro ai limiti della tua debole immaginazione
ci sono le nobili torri della mia città, luminose e dorate.
Fammi portare là, e ti mostrerò una storia viva
Lascia che ti faccia vedere altri come me
Perché mai me ne sono andato?

Non avevano nè corna e nè coda
Non avevano mai saputo della nostra esistenza
sono sbagliato io perchè credo nella città d’oro
che sta a una  profonda distanza, egli  gridò
E piansero

.
E così noi  partimmo con la bestia e le sue corna
e la sua folle descrizione di casa.
Dopo molti giorni di viaggio arrivammo a un picco
dove la bestia fissò lo sguardo intorno e gridò forte.
Noi seguimmo il suo sguardo e pensammo, poteva essere che avessimo visto
un filo d’oro – no, è uno scherzo della vista,
ma la bestia se n’era andata e una voce si udì:

Non avevano nè corna e nè coda
Non avevano mai saputo della nostra esistenza
sono sbagliato io perchè credo nella città d’oro
che sta a una  profonda distanza, egli  gridò

Ciao amico, benvenuto a casa.

Los Endos

There’s an angel standing in the sun.
There’s an angel standing in the sun,Free to get back home.
 
 

Los Endos

C’è un angelo in piedi nel sole.
C’è un angelo in piedi nel sole,
Libero di tornare a casa.

Genesis-A Trick of the Tail-Recensione 2023

Torna in alto