Home » Blog » Musica » Yes-Going For The One-Recensione 2023
Yes-Going For The One-Recensione

Yes-Going For The One-Recensione 2023

Yes-Going For The One-Recensione -Ottavo album del gruppo uscito nel 1977, che vede anche il ritorno del tastierista Rick Wakeman. Il musicista aveva lasciato il gruppo soprattutto per divergenze musicali nel 1974, dopo il Tour di Tales From Topographic Oceans.

La Band ritorna infatti alla formazione che tutti i fan amano, quella che ha anche concepito i migliori album del gruppo.

E’ soprattutto un momento di trasformazione, infatti la copertina dell’Album viene concepita dal famoso studio Hipgnosis , (ha fatto la copertina dell’Album dei Pink Floyd “The Dark Side Of The Moon” ) di vecchio resta solo il Logo Yes, disegnato dal solito Roger Dean. L’ Album esce nel 1977 ed ha anche un ottimo riscontro nelle vendite.

La copertina ha grattacieli di forma triangolare (infatti sembra che si rifaccia ai grattacieli del Century Plaza Towers che si trovano a Los Angeles negli Stati Uniti) con un’uomo nudo di schiena. L’interno ha uno sfondo con un tramonto e inoltre le foto dei cinque musicisti.

Il disco ha cinque brani suddivisi nelle due facciate ed è stato registrato ai Mountain Studios a Montreux in Svizzera. Patrick Moraz che ha collaborato con gli Yes all’album Relayer, lascia il gruppo. Si pone il problema di trovare un nuovo tastierista.

Reunion

Il manager della band, Brian Lane chiama Rick e lo convince ad andare in Svizzera, il tastierista ha sentito delle demo delle nuove canzoni del gruppo e gli sono piaciute. Rientra  e collabora con loro per l’incisione del disco.

Nel libro “Close To The Edge the Story of Yes ” di Chris Welch ci sono gli aneddoti di questo ricongiungimento di Wakeman con gli altri componenti.

Yes-Going For The One-Recensione

Canzoni e Traduzione

Ho anche inserito le parole delle canzoni in Inglese , e le traduzioni in Italiano (Sono state tradotte con un programma gratuito per PC).

Come potrete notare inoltre, i testi sono fantasiosi, irreali, e anche per la maggior parte, di difficile traduzione. Ho infatti spiegato in un’altro articolo, che gli Yes utilizzano delle parole, anche senza significato, purchè facciano da contorno alla loro musica, al loro individualismo, e alla loro sontuosità musicale.

Yes-Going For The One-Recensione

Cover

Yes-Going For The One-Recensione

Cover Interna

Yes-Going For The One-Recensione

 

Yes-Going For The One-Recensione

Jon Anderson

Yes-Going For The One-Recensione

Chris Squire

Yes-Going For The One-Recensione

Steve Howe

Rick Wakeman

Alan White

Yes-Going For The One-Recensione

Disco 1

  1. Going for the One
  2. Turn of the Century
  3. Parallels
Disco 1

Disco 2

  1. Wonderous Stories
  2. Awaken
Disco 2

Yes-Going For The One-Recensione

Lato A

Going for the One

Anderson

Get the idea cross around the track
Underneath the flank of a thoroughbred racing chaser
Getting the feel as a river flows
Would you like to go n’ shoot the mountain masses
And here you stand no taller than the grass sees
And should you really chase so hard
The truth of sport plays rings around you

Going for the one
Going for the one

Get in the way as the tons of water
Racing with you crashing thru the rudder
Once at the start can you gamble
That you really surely really mean to finish
After seeing all your sense of fear diminish
As you treat danger a pure collection
As you throw away misconceptions
Going for the one
Going for the one
Going for a listen in time
   taken so high
   to touch to move
   listen to life
   touching touch time
   travel twilight
   taken so high
Roundabout, sounding out, love you so
   love you so
   love you so

Now the verses I’ve sang
Don’t add much weight to the story in my head
So I’m thinking I should go and write a punch line
But they’re so hard to find
In my cosmic mind
So I think I’ll take a look out of the window
When I think about you
I don’t feel low
N’should I really chase so hard
The truth of sport plays rings around you
Going for the one
Going for the one
Going for to listen in time
   taken so high
   to touch to move
   listen to life
   Touching touch time
   travel twilight
   taken so high
   taking your time
   turn on to love
   turnstile to one
   tender timing
   rocking rolling
   listen in time
   taken so high
   to touch to move
   listen to life
   touching touchtime
   travel twilight
   taken so high
   taking your time
   turn on to love
   turnstile to one
   tender timing
   rocking rolling
   turn on to love
   turnstile to one
   tender timing
   rocking rolling

Moments decide
Moments delight
Moments in flight
Talk about sending love

Andare per l’uno

Anderson

L’idea della croce in pista
Sotto la fiancata di un purosangue da corsa
Percepire la sensazione di un fiume che scorre
Ti piacerebbe andare a sparare alle masse di montagna
E qui non sei più alto di quanto l’erba veda
E dovresti davvero inseguire così tanto
La verità dello sport ti gira intorno

Andare per l’unico
Andare per l’unico

Ti intralciano le tonnellate d’acqua
Corrono con te schiantandosi contro il timone
Una volta alla partenza puoi scommettere
Che tu sia davvero intenzionato a finire
Dopo aver visto diminuire il senso di paura
Quando il pericolo viene trattato come una pura collezione
Quando si gettano via le idee sbagliate
Andare per l’unico
Andare per l’unico
Per ascoltare il tempo
   portati così in alto
   toccare per muoversi
   ascoltare la vita
   toccare il tempo
   viaggiare al crepuscolo
   portato così in alto
Giostra che suona, ti amo così
   ti amo così
   ti amo così

Ora i versi che ho cantato
non aggiungono molto peso alla storia nella mia testa
Così sto pensando che dovrei andare a scrivere una battuta finale
Ma sono così difficili da trovare
Nella mia mente cosmica
Quindi penso che guarderò fuori dalla finestra
Quando penso a te
Non mi sento giù
Non dovrei inseguire così tanto
La verità dello sport ti gira intorno
Andare per l’unico
Andare per l’unico
Andando per ascoltare in tempo
   preso così in alto
   toccare per muoversi
   ascoltare la vita
   toccare il tempo
   viaggiare al crepuscolo
   preso così in alto
   prendersi il proprio tempo
   accendere l’amore
   tornello per uno
   tempismo tenero
   dondolando in modo dolce
   ascoltare nel tempo
   portati così in alto
   toccare per muoversi
   ascoltare la vita
   toccare il tempo
   viaggiare al crepuscolo
   preso così in alto
   prendere il tuo tempo
   accendere l’amore
   tornello per l’uno
   tempismo tenero
   dondolando in modo dolce
   accendere l’amore
   tornello a uno
   tempismo tenero
   rotolamento a dondolo

I momenti decidono
Momenti di gioia
Momenti in volo
Parlare di inviare amore

                              

Yes-Going For The One-Recensione

Turn of the Century

Anderson/Howe/White

Realising a form out of stone
Set hands moving
Roan shaped his heart
Thru his working hands
Work to mould his passion into clay
   Like the sun

In his room, his lady
She would dance and sing so completely
So be still, he now cries
I have time, oh let clay transform thee so

In the deep cold of night
Winter calls, he cries, don’t deny me
For his lady, deep her illness
Time has caught her
And will for all reasons take her

In the still light of dawn, she dies
Helpless hands soul revealing

Like leaves we touch, we learn
We once knew the story
As Winter calls he will starve
All but to see the stone be life

Now Roan no more tears
Set to work his strength
So transformed him
Realising a form out of stone, his work
So absorbed him
Could she hear him
Could she see him
All aglow was his room dazed in this light
He would touch her
He would hold her
Laughing as they danced
Highest colours touching others

Did her eyes at the turn of the century
Tell me plainly
When we meet, how we’ll love, oh let life so transform me

Like leaves we touched, we danced
We once knew the story
As autumn called and we both
Remembered all those many years ago
I’m sure we know

Was the sign of the day with a touch
As I kiss your fingers
We walk hands in the sun
Memories when we’re young
Love lingers so.

Was it sun thru the haze
That made all your looks
As warm as moonlight
As a pearl deep your eyes
Tears have flown away
All the same light

Did her eyes at the turn of the century
Tell me plainly
When we meet how we’ll look
As we smile time will leave me clearly

Like leaves we touch, we see
We will know the story
As Autumn calls we’ll both remember
All those many years ago

                                        

Fine secolo

Anderson/Howe/White

Realizzare una forma dalla pietra
Mettere in movimento le mani
Roan ha dato forma al suo cuore
Attraverso le sue mani che lavorano
Lavorare per plasmare la sua passione in argilla
   Come il sole

Nella sua stanza, la sua signora
Danzava e cantava in modo così completo
Quindi stai ferma, grida ora
Ho tempo, oh lascia che l’argilla ti trasformi così

Nel freddo profondo della notte
L’inverno chiama, egli grida, non negarmi
Per la sua signora, la sua profonda malattia
Il tempo l’ha colta
E per tutte le ragioni la prenderà

Nella luce immobile dell’alba, lei muore
Mani impotenti rivelano l’anima

Come foglie che tocchiamo, impariamo
Una volta conoscevamo la storia
Mentre l’inverno chiama, lui morirà di fame
Tutto ma per vedere la pietra essere vita

Ora Roan non ha più lacrime
Ha messo all’opera la sua forza
Così lo trasformò
Realizzare una forma dalla pietra, il suo lavoro
Così lo assorbiva
Poteva sentirlo
Poteva vederlo
La sua stanza era tutta incandescente, stordita da questa luce.
Lui l’avrebbe toccata
L’avrebbe abbracciata
Ridendo mentre danzavano
I colori più alti che toccano gli altri

I suoi occhi al volgere del secolo
Mi dicono chiaramente
Quando ci incontreremo, come ci ameremo, oh lascia che la vita mi trasformi così

Come foglie ci siamo toccati, abbiamo danzato
Una volta conoscevamo la storia
Quando l’autunno ci chiamava e noi due
Ricordavamo tutti quei tanti anni fa
Sono sicuro che sappiamo

Era il segno del giorno con un tocco
Mentre bacio le tue dita
Camminiamo mano nella mano al sole
Ricordi di quando eravamo giovani
L’amore indugia così tanto.

È stato il sole attraverso la foschia
Che ha reso tutti i tuoi sguardi
Caldo come il chiaro di luna
Come una perla nei tuoi occhi
Le lacrime sono volate via
Tutta la stessa luce

I suoi occhi all’inizio del secolo
Dimmi chiaramente
Quando ci incontreremo come saremo
Quando sorrideremo il tempo mi lascerà chiaramente

Come foglie che tocchiamo, vediamo
Conosceremo la storia
Quando l’autunno ci chiamerà, ricorderemo entrambi
Tutti quei tanti anni fa

Yes-Going For The One-Recensione

Parallels

Squire

When you’ve tried most everything and nothing’s taking you higher
When you’ve come to realise, you’ve been playing with fire
Hear me when I say to you, it’s really down to your heart

It’s the beginning of a new love in sight
You’ve got the way to make it all happen
Set it spinning turning roundabout
Create a new dimension
When we are winning we can stop and shout
Making love towards perfection

I’ve been all around the world and seen so many faces
Young and old a story told, filling in my spaces
Now without a trace of doubt, I feel it every hour

It’s the beginning of a new love inside
Could be an ever opening flower
No hesitation when we’re all about
To build a shining tower
No explanations, need to work it out
You know we’ve got the power

Parallel our sights
And we will find, that we, we need, to be, where we, belong
Parallel our heights
Display our rights and wrongs, and always, keep it STRONG

It’s the beginning of a new love in sight
Could be an ever opening flower
No explanations, need to work it out
You know we’ve got the power

It’s the beginning of a new love inside
You’ve got the way to make it all happen
Set it spinning turning roundabout
Create a new dimension
When we are winning we can stop and shout
Making love towards perfection

Paralleli

Squire

Quando hai provato quasi tutto e niente ti porta più in alto
Quando vi rendete conto che state giocando con il fuoco
Ascoltami quando ti dico che è davvero una questione di cuore

È l’inizio di un nuovo amore in vista
Tu hai il modo di far accadere tutto questo
Farlo girare in tondo
Crea una nuova dimensione
Quando stiamo vincendo, possiamo fermarci e gridare
Fare l’amore verso la perfezione

Sono stato in giro per il mondo e ho visto così tante facce
Giovani e vecchi, una storia raccontata che riempie i miei spazi
Ora, senza alcuna traccia di dubbio, lo sento ogni ora

È l’inizio di un nuovo amore dentro di me
Potrebbe essere un fiore che si apre sempre
Nessuna esitazione quando siamo tutti in procinto
Costruire una torre splendente
Non ci sono spiegazioni, dobbiamo capire come stanno le cose
Sai che abbiamo il potere

Il nostro sguardo parallelo
E scopriremo che abbiamo bisogno di essere al nostro posto.
Parallelizzare le nostre altezze
Mostriamo i nostri diritti e i nostri torti, e sempre, manteniamoli forti

È l’inizio di un nuovo amore in vista
Potrebbe essere un fiore che si apre sempre
Non ci sono spiegazioni, dobbiamo risolverlo
Sai che abbiamo il potere

È l’inizio di un nuovo amore dentro di te
Tu hai il modo per far accadere tutto questo
Farlo girare in tondo
Creare una nuova dimensione
Quando stiamo vincendo, possiamo fermarci e gridare
Fare l’amore verso la perfezione

Yes-Going For The One-Recensione

Lato B

Wonderous Stories

Anderson

I awoke this morning
Love laid me down by the river
Drifting I turned on up stream
Bound for my forgiver
In the giving of my eyes to see your face
Sound did silence me
Leaving no trace
I beg to leave, to hear your wonderous stories
Beg to hear your wonderous stories ‘LA AHA’

He spoke of lands not far
Nor lands they were in his mind
Of fusion captured high
Where reason captured his time
In no time at all he took me to the gate
In haste I quickly
Checked the time
If I was late
I had to leave, to hear your wonderous stories
Had to hear your wonderous stories ‘LA AHA, LA AHA’

Hearing
   Hearing hearing your wonderous stories
   Hearing your wonderous stories
It is no lie I see deeply into the future
Imagine everything
You’re close
And were you there
To stand so cautiously at first
And then so high
As he spoke my spirit climbed into the sky
I bid it to return
To hear your wonderous stories
Return to hear your wonderous stories
Return to hear your wonderous stories
LA AH LA AH AH AH

Hearing
Hearing
Hearing
Hearing
Hearing

Storie meravigliose

Anderson

Mi sono svegliato questa mattina
L’amore mi ha adagiato in riva al fiume
Alla deriva ho risalito la corrente
Verso il mio perdonatore
Nel dare i miei occhi per vedere il tuo volto
Il suono mi ha fatto tacere
Senza lasciare traccia
Imploro di andarmene, per sentire le tue storie meravigliose
Imploro di ascoltare le tue storie meravigliose ‘LA AHA’

Parlava di terre non lontane
Né di terre che erano nella sua mente
Di fusione catturata in alto
Dove la ragione ha catturato il suo tempo
In men che non si dica mi portò al cancello
In fretta e furia ho controllato l’ora
Controllai l’ora
Se ero in ritardo
Dovevo andarmene, per ascoltare le tue storie meravigliose
Dovevo ascoltare le tue storie meravigliose “LA AHA, LA AHA”.

Ascoltare
Ascoltare le tue storie meravigliose
Ascoltare le tue storie meravigliose
Non è una menzogna che io veda profondamente nel futuro
Immagino tutto
Sei vicino
E tu eri lì
Per stare così cautamente all’inizio
E poi così in alto
Mentre parlava il mio spirito saliva in cielo
Gli ho chiesto di tornare
Per ascoltare le tue storie meravigliose
Di tornare ad ascoltare le vostre storie meravigliose
   Tornare a sentire le vostre storie meravigliose
LA AH LA AH AH AH

   Ascoltare
Ascoltare
Ascoltare
Ascoltare
Ascolto

Yes-Going For The One-Recensione

Awaken

Anderson/Howe

High Vibration go on
To the sun, oh let my heart dreaming
Past a mortal as me
Where can I be

Wish the sun to stand still
Reaching out to touch our own being
Past all mortal as we
   Here we can be
   We can be here
   Be here now
   Here we can be

Suns | High | Streams | Through
Awaken gentle mass touch
(Gentle mass touch)
Awaken gentle mass touch
(Gentle mass touch)

Strong | Dreams | Reign | Here
Awaken gentle mass touch
(Gentle mass touch)
Awaken gentle mass touching
(Gentle mass touch)
Awaken gentle mass touch
(Star | Song)

Workings of man
Set to ply out historical life
Reregaining the flower of the fruit of his tree
All awakening
All restoring you

Workings of man
Crying out from the fire set aflame
By his blindness to see that the warmth of his being
Is promised for his seeing his reaching so clearly

Workings of man
Driven far from the path
Rereleased in inhibitions
So that all is left for you
all is left for you
all is left for you
all this left for you NOW…

Master of Images
Songs cast a light on you
Hark thru dark ties
That tunnel us out of sane existence
In challenge as direct
As eyes see young stars assemble

Master of Light
All pure chance
As exists cross divided
In all encircling mode
Oh closely guided plan
Awaken in our heart

Master of Soul
Set to touch
All impenetrable youth
Ask away
That thought be contact
With all that’s clear
Be honest with yourself
There’s no doubt no doubt

Master of Time
Setting sail
Over all our lands
And as we look
Forever closer
Shall we now bid
Farewell farewell…

High Vibration go on
To the sun, oh let my heart dreaming
Past a mortal as me
Where can I be

Wish the sun to stand still
Reaching out to touch our own being
Past all mortal as we
Here we can be
We can be here

Like the time I ran away
And turned around
And you were standing close to me

Like the time I ran away
And turned around
And you were standing close to me

Risvegliarsi

Anderson/Howe

Alta vibrazione continua
Al sole, oh lascia che il mio cuore sogni
Oltre un mortale come me
Dove posso essere

Desiderare che il sole si fermi
Raggiungere il nostro essere per toccarlo
Oltre ogni mortale come noi
   Qui possiamo essere
   Possiamo essere qui
   Essere qui ora
   Qui possiamo essere

Soli | Alti | Ruscelli | Attraverso
Risvegliare il tocco di massa gentile
(Tocco delicato di massa)
Risvegliare il tocco gentile della massa
(Tocco delicato di massa)

Forte | Sogni | Regna | Qui
Risvegliare il tocco di massa gentile
(Tocco di massa delicato)
Risvegliare il tocco di massa gentile
(Tocco di massa delicato)
Risvegliare il tocco di massa gentile
(Stella | Canzone)

Il lavoro dell’uomo
Impegnato a svolgere la sua vita storica
Riacquistando il fiore del frutto del suo albero
Tutto risvegliare
Tutto ripristinando te

Operazioni dell’uomo
che grida dal fuoco che arde
Dalla sua cecità nel vedere che il calore del suo essere
è promesso per aver visto così chiaramente il suo raggiungimento

Operazioni dell’uomo
Spinto lontano dal sentiero
Rilasciato nelle inibizioni
Così che tutto è lasciato per te
tutto è lasciato per te
tutto è lasciato per te
tutto questo è rimasto per te ORA…

Maestro delle immagini
Le canzoni gettano una luce su di te
Ascoltate i legami oscuri
Che ci fanno uscire dal tunnel della sana esistenza
In una sfida così diretta
Come gli occhi vedono le giovani stelle riunirsi

Maestro di luce
Tutto puro caso
Come esiste la croce divisa
In modo tutto avvolgente
Oh piano strettamente guidato
Risvegliati nel nostro cuore

Maestro dell’anima
Impegnato a toccare
Tutta la giovinezza impenetrabile
Chiedi di non fare
Che il pensiero sia in contatto
Con tutto ciò che è chiaro
Sii onesto con te stesso
Non c’è dubbio, non c’è dubbio

Padrone del tempo
Che salpa
Su tutte le nostre terre
E mentre guardiamo
Sempre più vicino
Dobbiamo ora dire
Addio addio…

Le alte vibrazioni vanno avanti
Al sole, oh lascia che il mio cuore sogni
Oltre un mortale come me
Dove posso essere

Vorrei che il sole si fermasse
Raggiungere il nostro essere per toccarlo
Oltre ogni mortale come noi
Qui possiamo essere
Possiamo essere qui

Come quella volta che sono scappato
e mi sono girato
E tu eri in piedi vicino a me

Come quella volta che sono scappato via
e mi sono girato
E tu eri in piedi vicino a me

Torna in alto