Home » Blog » Musica » Yes-Mirror To The Sky-Recensione 2023
Yes-Mirror To The Sky-Recensione

Yes-Mirror To The Sky-Recensione 2023

Yes-Mirror To The Sky-Recensione-Ventitreesimo album in studio del gruppo progressive rock inglese Yes, pubblicato il 19 maggio 2023.

È il loro primo disco senza  Alan White morto nel 2022, a cui l’album è dedicato.Al suo posto il batterista americano Jay Schellen che da Febbraio 2023 è a tutti gli effetti un membro a tempo pieno,anche se è dal 2016 che si occupa della maggior parte dei lavori dal vivo delgruppo.

La Band è composta da:

Yes-Mirror To The Sky-Recensione

Yes-Mirror To The Sky-Recensione
Yes-Mirror To The Sky-Recensione

Yes-Mirror To The Sky-Recensione

La Cover è stata realizzata dal solito Roger Dean, ed è ispirata da una storia che gli aveva raccontato il designer di videogiochi Henk Rogers, il quale si era trovato a pagaiare in mezzo a un lago di notte durante una gita in campeggio.

Quando le increspature dell’acqua si erano calmate, disse che “il lago era diventato uno specchio perfetto per un cielo notturno molto brillante”, un’esperienza che Rogers disse essere come nello spazio.

L’idea ha catturato l’immaginazione di Dean, che ha voluto riprodurre questo concetto in uno dei suoi progetti.

Dean dice: Ho iniziato con un orizzonte in basso con un sacco di cielo, ma poi ho capito: no, mostrerò l’oceano nell’area principale con un cielo solo in minima parte, abbastanza da mostrare che è specchiato.

Poi ho deciso di inserire una formazione rocciosa, un punto di osservazione per il cielo”.

Mirror to the Sky

  1. Cut From The Stars
  2. All Connected
  3. Luminosity
  4. Living Out Their Dream
  5. Mirror To The Sky
  6. Circles Of Time
  7. Unknown Place (bonus track)
  8. One Second Is Enough (bonus track)
  9. Magic Potion (bonus track)

Yes-Mirror To The Sky-Recensione

“Cut From The Stars” Davison ha elogiato le idee strumentali di Sherwood per la canzone, e il suono “scintillante” che ne deriva lo ha spinto a scrivere le parole relative al brano.

Davison ha preso le parti iniziali di Sherwood e utilizzando un software di editing audio ha creato un nuovo arrangiamento, sul quale la band si è basata riproducendo le rispettive parti.

Howe ha preso quello che era il centro della canzone e lo ha trasformato in una conclusione strumentale, dichiarando che il brano è il più diverso di tutti i brani dell’album in termini di stili di chitarra.

“All Connected” Davison ha beneficiato delle idee di Howe che sono state utilizzate per l’introduzione e il finale, e per i contributi vocali e lirici di Sherwood.I due si sono avvicinati ai temi lirici della canzone in modi diversi; Davison ha detto che lui lo ha guardato da una prospettiva metafisica, mentre Sherwood da un aspetto più “tecnologico e fisico”.

“Luminosity”Il titolo iniziale era “Luminous”, ma è stato successivamente cambiato dopo che Howe, Davison e Sherwood hanno ampliato  l’arrangiamento iniziale che avevano elaborato e lo hanno reso quello che Howe descrive come “un brano più grande”.

“Living Out Their Dream” presenta un’introduzione che secondo Howe ricorda i Rolling Stones, e ha dichiarato che la canzone ha un testo leggermente ironico.Ha detto che tutto ciò che il testo descrive è realmente accaduto.

“Mirror To The Sky” E’ il pezzo più lungo del disco. dura quasi 14 minuti e dà il titolo all’album.

“Circles Of Time” è nata da un’idea musicale di Davison che Howe ha voluto a tutti i costi inserire nell’album.Il gruppo ha realizzato diversi arrangiamenti della canzone, tra cui uno con un organo da chiesa, ma poi hanno deciso di ridurla alla sua forma più minimale.

Bonus Track

Unknown Place
One Second Is Enough
Magic Potion

Yes-Mirror To The Sky-Recensione

“Cut From The Stars”

Starlight
Gaze out
Walkabout
International dark sky park

Desert
Twilight
Second sight
International dark sky park

Relate
Reach out
Fathom what life is all about
Each atom cut from the stars

When I’m in need of some perspective
I find my place in the jewelled collective
Daylight glare blinding me
Only after dark may I clearly see

Look up
Breathe out
Walkabout
International dark sky park
I wanna be in zero G
International dark sky park

Relate
Reach out
Fathom what life is all about
Each atom cut from the stars

In the light of pure perfection
Troubles are so very small
Planetary sanctuary
I touch
I can reflect it all
Envision
Envision
(Ignite the spark)
Vision in vision
We have transmission after dark

Andromeda
Dog Star splendor
Horizon lightening
Distant thunder
A canvas for creation theory
Now the hunter’s in the southern sky

Have you really travelled so many light years to find us
So confused and so careless
In desperate need of awareness

Our pale blue dot
Dangling in the crossfires
Unravelling
(Reeling and reeling)
But what of the healing

In the light of pure perfection
Troubles are so very small
Planetary sanctuary
We touch
Retrace
Embrace it all
Envision
Envision
(Ignite the spark)
Vision in vision
(Point of ignition)
Envision
Envision
(Ignite the spark)
Vision in vision
Vision our mission
We have transmission after, after dark
After dark

“Tagliato dalle stelle”

Luce delle stelle
Sguardo fuori
Viaggio a piedi
Parco internazionale del cielo scuro

Deserto
Crepuscolo
Seconda vista
Parco internazionale del cielo scuro

Relazionarsi
Raggiungere
Scoprire il senso della vita
Ogni atomo tagliato dalle stelle

Quando ho bisogno di una prospettiva
Trovo il mio posto nel collettivo gioiello
Il bagliore della luce del giorno mi acceca
Solo dopo il buio posso vedere chiaramente

Alzare lo sguardo
Espirare
Camminare
Parco internazionale del cielo scuro
Voglio essere a zero G
Parco internazionale del cielo scuro

Relazionarsi
Raggiungere
Scoprire che cos’è la vita
Ogni atomo tagliato dalle stelle

Alla luce della pura perfezione
I problemi sono così piccoli
Santuario planetario
Tocco
Posso riflettere tutto
Immaginare
Immaginare
(Accendere la scintilla)
Visione nella visione
Abbiamo una trasmissione dopo il buio

Andromeda
Splendore della Stella del Cane
Lampi all’orizzonte
Tuono lontano
Una tela per la teoria della creazione
Ora il cacciatore è nel cielo del sud

Hai davvero viaggiato così tanti anni luce per trovarci?
Così confusi e così disattenti
Con un disperato bisogno di consapevolezza

Il nostro pallido punto blu
che penzola nel fuoco incrociato
Disfacendosi
(Avvolgendoci e riavvolgendoci)
Ma che dire della guarigione

Alla luce della pura perfezione
I problemi sono così piccoli
Santuario planetario
Tocchiamo
Abbracciare
Abbracciare tutto
Immaginare
Immaginare
(Accendere la scintilla)
Visione nella visione
(Punto di accensione)
Visione
Vedere
(Accendere la scintilla)
Visione nella visione
Visione la nostra missione
Abbiamo una trasmissione dopo, dopo il buio
Dopo il buio

“Luminosity”

Dream the night came calling from forest mist
The light in Man leaves none to resist
Voiced the thunder to hearts of brotherhood
Perceive the arc Man’s rising
Gone the dark and selfish way
Like the stars we are luminous

I hear the wind carry upon its breast
The woes of many each heart’s unrest
Voiced the thunder to all
A circle of fire
The arc within Man’s rising
No hardship could mar
With soul unscarred we are luminous

We are as the stars
Luminous
We all are stardust
If ever there was a sun to dream upon we are as one
We’re luminous
Beings luminous
Bright lighthouses on the sea
The ocean of humanity
Gazing up wondering if on some distant world
A lonely soul is gazing back
Longing for contact
To stand face-to-face
Someday not so far away

Come to light dream caller up from the mist
The powers that be lowered their fists
Voiced the thunder to all
A circle of fire
Perceive the arc Man’s rising
Passed greed and the power play
Like the stars we are luminous

We are as the stars luminous
We all are stardust
If ever there was a sun to dream upon we are as one
We’re luminous
Beings luminous
Bright lighthouses on the sea
The ocean of humanity
Gazing up wondering if on some distant world
A lonely soul is gazing back
Longing for contact
To stand face-to-face
Someday not so far away

Why on earth can’t we, lest we become a dying race
Bring to light
Stand in love face-to-face
Someday not so far away
Surely one day

“Luminosità”

Sogno che la notte venga a chiamare dalla nebbia della foresta
La luce dell’uomo non lascia scampo a nessuno
Il tuono ha dato voce ai cuori della fratellanza
Percepire l’arco che l’uomo sta salendo
Ha abbandonato la via oscura ed egoista
Come le stelle siamo luminosi

Sento il vento portare sul suo petto
I dolori di molti, l’inquietudine di ogni cuore
Il tuono di tutti
Un cerchio di fuoco
L’arco del sorgere dell’uomo
Nessuna avversità può intaccare
Con l’anima non scalfita siamo luminosi

Siamo come le stelle
Luminose
Siamo tutti polvere di stelle
Se mai c’è stato un sole su cui sognare, noi siamo come un sole
Siamo luminosi
Esseri luminosi
Fari luminosi sul mare
L’oceano dell’umanità
Guardando in alto ci si chiede se in qualche mondo lontano
Un’anima solitaria sta guardando indietro
Desiderando un contatto
Per stare faccia a faccia
Un giorno non così lontano

Vieni alla luce sogno chiamante su dalla nebbia
I poteri che sono hanno abbassato i pugni
Hanno dato voce al tuono a tutti
Un cerchio di fuoco
Percepisci l’arco che l’uomo sta sollevando
Superato l’avidità e il gioco di potere
Come le stelle siamo luminosi

Siamo come le stelle luminosi
Siamo tutti polvere di stelle
Se mai c’è stato un sole su cui sognare, noi siamo come uno di questi
Siamo luminosi
Esseri luminosi
Fari luminosi sul mare
L’oceano dell’umanità
Guardando in alto ci si chiede se in qualche mondo lontano
Un’anima solitaria sta guardando indietro
Desiderando un contatto
Per stare faccia a faccia
Un giorno non così lontano

Perché mai non possiamo, per non diventare una razza morente
Portare alla luce
Amare faccia a faccia
Un giorno non così lontano
Sicuramente un giorno

“Living Out Their Dream”

Spinning your yarn and push each word
The race is on to be absurd
Around a myth everything turns
So all the words go unheard

Romeo loves Juliet so much
It’s Hollywood in double Dutch
Married at the steak and seafood place
They’ve got anger written on their face

Living out their dream
Covered in ice cream
Their convictions don’t convince me
Just a mouthful of glee
don’t convince me
Just a mouthful of glee

Things you have don’t make you happy
Things that you want don’t come your way
Things that you’ve lost are gone forever
While you’re watching the weather

Stories we hear tear us apart
What we believe is happening
Words are distorted, you’d never think
Pushing them to the very brink

Living out their dream
Covered in ice cream
Their convictions don’t convince me
Just a mouthful of glee

The oval blots of scarlet foam
Illuminate the silver dome
We’re no longer descending
Now there’s no time for a happy ending

 

“Vivere il proprio sogno”

Filare il filo e spingere ogni parola
La corsa è in corso per essere assurdo
Intorno a un mito tutto gira
Così tutte le parole rimangono inascoltate

Romeo ama così tanto Giulietta
È Hollywood in doppio olandese
Sposati in un ristorante di bistecche e frutti di mare
Hanno la rabbia scritta in faccia

Vivono il loro sogno
Ricoperti di gelato
Le loro convinzioni non mi convincono
Solo una boccata di allegria
non mi convincono
Solo una boccata di allegria

Le cose che hai non ti rendono felice
Le cose che vuoi non ti vengono incontro
Le cose che hai perso sono sparite per sempre
Mentre guardi il tempo

Le storie che sentiamo ci fanno a pezzi
Quello che crediamo stia accadendo
Le parole sono distorte, non lo penseresti mai
Spingendoli sull’orlo del baratro

Vivendo il loro sogno
Ricoperti di gelato
Le loro convinzioni non mi convincono
Solo una boccata di gioia

Le macchie ovali di schiuma scarlatta
Illuminano la cupola d’argento
Non stiamo più scendendo
Non c’è più tempo per il lieto fine

“Mirror To The Sky”

Dreams of a sky without fire
Dreams of a sky without fire
An occurrence of chance
This fleeting existence
Are we not leaves in a storm
Here tossed and there blown

Dreams of a sky without fire
Dreams of a sky without fire

You are my mirror to the sky
You are my mirror to the sky
You’re my mirror to the sky
You’re my mirror to the sky
Still I dream of a sky without fire

Still I dream of a sky without fire falling
Still I dream of a sky without fire

What the shadow minds behind the third eye
Spies in vain define
The essence they fail to posses and so resist all
They cannot control
Their forces then despise the very Soul
And Its inseparable ties
To the limitless sacred skies

Voices stir from future Earth
Tikkun olam
Spiritus mundi
Affirm the principal of unity

After all
We are star fall

Pause and reflect the cause and effect
With mindful mind
Sail timeless time
Strange worlds unknown
Where all man soon must go

“Specchio per il cielo”

Sogni di un cielo senza fuoco
Sogni di un cielo senza fuoco
Un evento del caso
Questa esistenza fugace
Non siamo forse foglie in una tempesta?
Qui sballottate e là soffiate

Sogni di un cielo senza fuoco
Sogni di un cielo senza fuoco

Tu sei il mio specchio nel cielo
Sei il mio specchio per il cielo
Sei il mio specchio nel cielo
Sei il mio specchio per il cielo
Sogno ancora un cielo senza fuoco

Sogno ancora un cielo senza fuoco che cade
Sogno ancora un cielo senza fuoco

Cosa pensa l’ombra dietro il terzo occhio
Le spie definiscono invano
L’essenza che non riescono a possedere e così resistono a tutto
Non possono controllare
Le loro forze disprezzano allora l’Anima stessa
e i suoi legami inseparabili
ai sacri cieli senza limiti

Voci si levano dalla Terra futura
Tikkun olam
Spiritus mundi
Affermano il principio dell’unità

Dopo tutto
Siamo stelle cadute

Fermarsi a riflettere su causa ed effetto
Con mente consapevole
Navigare nel tempo senza tempo
Strani mondi sconosciuti
Dove tutto l’uomo presto dovrà andare

“Circles Of Time”

Time circles
Circles of time
Time circles
Circles of time

Win or lose
That clock on the wall
Like the shadow of a noose
Is a ticking time bomb
Orchestrating and dictating our every move

Not lost on me
How bittersweet the mockery of irony
The sooner I go
The sooner to you I’ll arrive at your door
To be by your loving side

I’m caught in a circle of time
Stuck on a spinning wheel of our few hellos and many goodbyes
I’m caught in an endless time circle
Spinning out of mind
Wishing somehow I could get off of this ride

Across the polar night
The blue twilight
Time circles
Time circles

Far and away
I’m off to ride the sun’s bending rays
And I’m lost to your sight
On a never-ending flight
Only nearer to one more yesterday

I’m caught in a circle of time
Stuck on a spinning wheel of our few hellos and many goodbyes
I’m caught in an endless time circle
Spinning out of mind
Wishing somehow I could get off of this ride

Across the polar night
The blue twilight
As we fly right through
The midnight sun
As we head into
The midnight sun
The lonely midnight sun

Across the polar night
The blue twilight
As we fly right through
The midnight sun
As we head into
The lonely midnight
The lonely midnight sun
Midnight sun
Midnight sun

Time circles
Circles of time
Ring upon ring, expanding
Time circles
Circles of time

Time circles
Circles of time
Ring upon ring, expanding
Time circles
Circles of time

“Cerchi del tempo”

Cerchi del tempo
Cerchi del tempo
Cerchi del tempo
Cerchi del tempo

Vincere o perdere
Quell’orologio sul muro
Come l’ombra di un cappio
È una bomba a orologeria
che orchestra e detta ogni nostra mossa

Non mi sfugge
Quanto è dolceamara la beffa dell’ironia
Prima me ne vado
prima arriverò alla tua porta
Per essere al tuo fianco amorevole

Sono intrappolato in un cerchio di tempo
Incastrato in una ruota che gira tra i nostri pochi saluti e i molti addii
Sono intrappolato in un circolo temporale senza fine
Che gira fuori di testa
Vorrei in qualche modo poter scendere da questa giostra

Attraverso la notte polare
Il crepuscolo blu
I cerchi del tempo
Cerchi del tempo

Lontano e lontano
Vado a cavalcare i raggi del sole che si piegano
E mi perdo alla tua vista
In un volo senza fine
Solo più vicino a un altro ieri

Sono intrappolato in un cerchio di tempo
Bloccato in una ruota che gira dei nostri pochi saluti e molti addii
Sono intrappolato in un cerchio temporale senza fine
Che gira fuori di testa
Vorrei in qualche modo poter scendere da questa giostra

Attraverso la notte polare
Il crepuscolo blu
Mentre voliamo attraverso
Il sole di mezzanotte
Mentre ci dirigiamo verso
Il sole di mezzanotte
Il solitario sole di mezzanotte

Attraverso la notte polare
Il crepuscolo blu
Mentre voliamo attraverso
Il sole di mezzanotte
Mentre ci dirigiamo verso
La solitaria mezzanotte
Il solitario sole di mezzanotte
Il sole di mezzanotte
Il sole di mezzanotte

Cerchi del tempo
Cerchi del tempo
Anello su anello, in espansione
Cerchi del tempo
Cerchi del tempo

Cerchi del tempo
Cerchi del tempo
Anello su anello, in espansione
Cerchi del tempo
Cerchi del tempo

“Unknown Place”

Reasons to smile, after a while in our own world
Hidden from things, somewhere within no one’s disturbed
Move things aside, innocent age trapped in a cage

Each step taken seems to retrace
Ancestor’s footsteps to this unknown place

Bring me that sacred song in the dawn
We can belong in our own unknown world

Confined by a thought, it dims to a glow it falls well below
Needing the joy that nothingness brings needing that joy
Pure light, pure self feeding your health when nothingness gives

Each step taken seems to retrace
Ancestor’s footsteps to this unknown place

I live these four walls, beneath the ceiling and floor
I think the plants and the flowers through an open door
Not ever knowing what’s written in stone
Take only what is really your own

Happiness tolling bells resounds
Towards a place where peace gently abounds

“Luogo sconosciuto”

Ragioni per sorridere, dopo un po’ di tempo nel nostro mondo
Nascosto dalle cose, da qualche parte all’interno nessuno è disturbato
Spostare le cose da parte, età innocente intrappolata in una gabbia

Ogni passo fatto sembra ripercorrere
Le orme degli antenati in questo luogo sconosciuto

Portami quel canto sacro nell’alba
Possiamo appartenere al nostro mondo sconosciuto

Confinato da un pensiero, si affievolisce in un bagliore che cade molto in basso
Bisogno della gioia che il nulla porta bisogno di quella gioia
Pura luce, puro sé che alimenta la tua salute quando il nulla dà

Ogni passo compiuto sembra ripercorrere
Le orme degli antenati in questo luogo sconosciuto

Vivo queste quattro mura, sotto il soffitto e il pavimento
Penso alle piante e ai fiori attraverso una porta aperta
Non sapendo mai cosa è scritto nella pietra
Prendere solo ciò che è veramente tuo

La felicità che suona le campane risuona
Verso un luogo dove la pace abbonda dolcemente

“One Second Is Enough”

With the ins and outs
And the whereabouts
In-between the scenes
Playing out our dreams
That we think occurred

Take it stage-by-stage
Turning page-by-page
From the open space
There’s a warm embrace
Now we’ve come of age

One second is enough
In a blink of an eye
Happiness comes and goes
But we don’t know why

In the afterglow
There’s a lot we know
How our lives unfold
In what we behold
Inside ourselves

The glory days were beautiful
So young at heart, did energize
Move on from there to be so strong
Always belong

One second is enough
In a blink of an eye
Happiness comes and goes
But we don’t know why

One second is enough
One second
One second
One second is enough

“Un secondo è sufficiente”

Con gli ins e gli out
E i luoghi in cui ci si trova
Tra una scena e l’altra
Riproducendo i nostri sogni
Che pensiamo si siano avverati

Riprendendo tappa per tappa
Girando pagina per pagina
Dallo spazio aperto
C’è un caldo abbraccio
Ora siamo diventati maggiorenni

Un secondo è sufficiente
In un battito di ciglia
La felicità va e viene
Ma non sappiamo perché

Nel bagliore del giorno dopo
Sappiamo molte cose
Come si svolgono le nostre vite
In ciò che vediamo
Dentro di noi

I giorni di gloria erano belli
Così giovani nel cuore, hanno dato energia
Andare avanti da lì per essere così forti
Appartenere sempre

Un secondo è sufficiente
In un batter d’occhio
La felicità va e viene
Ma non sappiamo perché

Un secondo è sufficiente
Un secondo
Un secondo
Un secondo è sufficiente

“Magic Potion”

On another night we sung our song
Such simple pleasures they can last so long
We stood our ground on the nights return
In the knowledge of what it is we learn

It’s a good day to be had by all

As we’re drifting in slow motion
All consumed by the notion
That love is the magic potion

It’s the way of things
Conclusions drawn
Justice founded on
Though it’s worn and torn
The waves aren’t calm
When the words alarm

It’s a good day to be had by all
It’s a good day to be had by all

As we’re drifting in slow motion
All consumed by the notion
That love is the magic potion

“Pozione magica”

In un’altra notte abbiamo cantato la nostra canzone
I piaceri così semplici possono durare così a lungo
Abbiamo resistito al ritorno della notte
Nella consapevolezza di ciò che impariamo

È una bella giornata per tutti

Mentre stiamo andando alla deriva al rallentatore
Tutti consumati dall’idea
Che l’amore sia la pozione magica

È il modo delle cose
Conclusioni tratte
La giustizia è fondata
Anche se è logora e lacerata
Le onde non sono calme
Quando le parole si allarmano

È un buon giorno per tutti
È un buon giorno per tutti

Mentre andiamo alla deriva al rallentatore
Tutti consumati dall’idea
Che l’amore sia la pozione magica

Torna in alto