Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022

Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022

Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022-L’autore è nato nel 1962 a Ibahernando, Cáceres. La sua opera, tradotta in più di trenta lingue, è pubblicata inItalia da Guanda: Soldati di Salamina (Premio GrinzaneCavour 2003). Anatomia di un istante nel 2010 si è aggiudicato il Premio Nacional de Narrativa, nel 2011 il Premio Salone Internazionale del Libro di Torino e il Premio Letterario Internazionale Mondello. Terra Alta ha vinto nel 2019 il Premio Planeta.  4/5 TITOLO: Il Castello di Barbablù AUTORE: Javier Cercas GENERE: Thriller Noir TRADUZIONE: Bruno Arpaia EDITORE: Guanda DATA DI PUBBLICAZIONE: 26 Maggio 2022 PAGINE: 420 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022 Introduzione Melchor Marín, il poliziotto appassionato di libri con unpassato da galeotto, dopo la morte della moglie Olga halasciato la divisa e lavora come bibliotecario a Gandesa, inTerra Alta. Con lui vive la figlia Cosette, ora adolescente,che non perdona al padre di averle nascosto per quattordicianni il vero motivo della morte di sua madre, causatadall’ostinazione di Melchor nel perseguire i colpevolidurante la sua prima indagine. Amareggiata e confusa, incerta anche se proseguire gli studi, Cosette attraversauna fase di ribellione e parte per una vacanza a Maiorca con un’amica, facendo perdere le proprie tracce. L’istinto di padre e di poliziotto suggerisce a Melchor che lascomparsa della ragazza non è un semplice capriccio; dopo aver allertato tutti i suoi ex colleghi, raggiunge precipitosamente l’isola per vederci chiaro.  A Maiorca trova però un muro di indifferenza, finché una mail anonima lo indirizza verso la villa di un finanziere ricco e potente, stimato da tutti come benefattore per il suoimpegno umanitario; ma nel messaggio viene descrittocome un predatore sessuale, che organizza feste conpersonaggi di spicco della politica e dell’imprenditoria perpoterli ricattare. Cosette sarebbe stata invitata proprio a una di queste feste. Per Melchor comincia l’indagine piùdifficile della sua vita, in cui lo seguiranno solo pochi, fidati amici. Violenza, vigliaccheria,abusi di potere sono i tratti oscuri di un nemico dall’apparenza irreprensibile, ma il senso di giustizia di un padre non può arretrare di fronte alla paura. Personaggi Principali Melchor Marín  Ex Poliziotto Cosette   Figlia Melchor Rafael Mattson    Finanziere Paca Poch    Sergente Vazquez    ex capo Unità centrale Sequestri ed Estorsioni Damian Carrasco  ex Guardia Civil Trama Nella prima parte “Terra Alta”, Cosette figlia di Melchor Marín parlando al presente, ricorda la sua infanzia, con spezzoni del padre che la tratta con freddezza con aria assente e silenziosità.Infatti non le parla mai della madre morta. Lei lo considera un eroe,anche perchè era un poliziotto. Nell’adolescenza si è occupato sempre di Lei, poi ha lasciato il lavoro di poliziotto per fare il bibliotecario. Abitano nella “Terra Alta” ed ogni tanto vanno a trovare Pepe e Carmen Lucas, due anziani amici della madre. La ragazza adolescente, ha anche continui scontri con il padre e infatti non gli perdona, visto che lo scopre da sola,di averle nascosto per quattordici anni il vero motivo della morte della madre. E’ inquieta e anche confusa, e parte allora per  una vacanza a Pollenca con un’amica. Cosette sull’isola scompare, il padre allora intuisce che la cosa non è volontaria e si mette ad indagare. A Maiorca, trova un muro nella ricerca della figlia, finchè un messaggio anonimo, non lo porta verso la villa del finanziere Rafael Mattson,che ha fama di benefattore. Nella Mail viene indicato come un predatore sessuale che usa la sua residenza per fare svolgere festini sessuali e che poi usa anche l’arma del ricatto contro politici ed imprenditori. La ragazza  viene poi ritrovata, è stata anche coinvolta in abusi sessuali. Melchor Marín decide di  entrare nella villa, con l’aiuto degli amici di Terra Alta,deve  prendere nella stanza dove è custodito, un Hard Disk con tutti i segreti  di Mattson,  renderlo pubblico e smascherarlo. Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022 Conclusione Un noir scritto  bene, e anche un buon libro, ed è parte di una Trilogia , insieme a Terra Alta e Indipendenza. Storia tra ricatti, abusi sessuali, politica, che sembra soprattutto il resoconto di fatti avvenuti realmente negli Stati Uniti, non molti anni fa.Un caso clamoroso che ha scosso l’opinione pubblica.

Il Castello di Barbablù-Javier Cercas-Recensione 2022 Leggi tutto »