In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023

In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023

In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023-Omar Di Monopoli, è uno scrittore italiano. Dopo aver lavorato per un decennio come redattore e grafico all’interno di numerose piccole realtà editoriali del Salento, si è affacciato nel panorama culturale nazionale nel 2007. Tra i suoi libri Uomini e cani Ferro e fuoco La legge di Fonzi Nella perfida terra di Dio Brucia l’aria  4.5/5 TITOLO: In principio era la bestia AUTORE: Omar Di Monopoli GENERE: Thriller TRADUZIONE: EDITORE: Feltrinelli DATA DI PUBBLICAZIONE: 18 Aprile 2023 PAGINE: 208 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023 Introduzione Voci sull’avvento della Bestia cominciarono a moltiplicarsi sullo scorcio del 1799, in gennaio, dacché una coppia di cacciatori s’imbatté nel cadavere decomposto della Narda Stumicusa, un’anziana mammana e maga. Le autorità distrettuali condussero sul delitto indagini piuttosto farraginose, preferendo servirsene per screditare la fama del prete brigante Malesanoma L’estate successiva, la Bestia tornò a colpire. Trovarono la carcassa straziata d’un viandante nel fitto della vegetazione palustre. Ma fu quando una notte, dell’inverno, qualcosa aggredì i cavalli di don Carmelo Dirlampa lasciando quattro sauri sventrati nella stalla e costringendo il resto della mandria a forzare il portone e a disperdersi nel buio. Uno dei domestici giurò di aver udito un terribile ululato. Il don, che vantava discendenze spagnole e qualche considerazione a corte, fece carte false perché venisse avviata un’inchiesta, e dalla lontana capitale giunse finalmente in Terra d’Otranto un gruppo di guardie armate. Personaggi Principali James Fenimonte  Naturalista Malesano  Brigante Dragone  Capitano Mazzacane  Soldato Don Carmelo Dirlampa  Barone Mastro De Sanctis  Decurione Mela  Figlia don Carmelo Maria Addolorata  Figlia don Carmelo Narda Stumicusa  Maga In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023 Trama Ad Aprile il giorno della festività del santo patrono, arrivano a Languore, un paese nell’entroterra Tarantino, un gruppo di soldati capitanati da un ufficiale. Vanno a casa del decurione De Sanctis, per avvisarlo che sono stati mandati per controllare le voci , che circolano in quei posti, sulla Bestia. Questa fantomatica Bestia, sembra abbia ucciso due persone, e i soldati sono stati mandati ad indagare. Incominciano a fare domande alle persone, per cercare di capire se la Bestia è una realtà o solo una fantasia. Il capitano viene convocato dal brigante Malesano perchè gli era giunto all’orecchio il motivo per cui lui e la sua truppa sono scesi in Terra d’Otranto, e dirgli che con la morte della Narda Stumicusa, di cui lui è accusato, non c’entra niente.. Viene ritrovato in diario di Lawrence Talbot,trovato morto, patriota napoletano di origini inglesi, titolare di un’inchiesta segreta per conto della massoneria partenopea,e mandato a controllare,in cui si parla di segreti e misteri. Nel frattempo  De Sanctis, in gran segreto sta preparando una cerimonia misteriosa, con al centro Pasanedda, la sua giovanissima moglie. Continua ancora il romanzo, tra credenze popolari, intrighi, uccisioni, una setta misteriosa e la famosa Bestia. In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023 Conclusione Un buon libro da leggere, anche se un pò misterioso e noir, tra credenze popolari, superstizioni e brigantaggio. L’autore parla della puglia del ‘700 e il meraviglioso sfacelo in cui versa il Sud rappresentato, e che invece, potrebbe essere (ancora) autentico.

In principio era la bestia-Omar Di Monopoli-Recensione 2023 Leggi tutto »