Led Zeppelin I-Recensione 2024-Primo Album del Leggendario Gruppo

Led Zeppelin I-Recensione 2024-Primo Album in studio per il gruppo nato dalle ceneri degli Yardbirds.Viene pubblicato il 12 Gennaio 1969. Gli Zeppelin sono un gruppo che ha segnato un’epoca, dei giganti della musica Rock. Per la copertina ci sono stati problemi fin da subito. La band aveva un’immagine identificabile nello Zeppelin, e nella copertina, una fotografia dell’esplosione dell’Hindenburg nel 1937 su una stazione navale nel New Jersey che precipitava. Inoltre poi, anche  i discendenti del conte Ferdinand von Zeppelin, l’industriale tedesco che costruì il dirigibile, si opponevano all’uso del nome di famiglia. Altro problema è stato, che il gruppo non ha mai menzionato nei crediti alcuni autori dei brani cantati, per questo ci sono state battaglie legali. La band è costituita da : Robert Plant – Voce Jimmy Page – Chitarra John Paul Jones – Basso John Bonham  (Bonzo)– Batteria Led Zeppelin I-Recensione 2024 Led Zeppelin I-Recensione 2024 Good Times, Bad Times –Brano potente, che il gruppo non ha quasi mai eseguito dal vivo, La batteria di Bonzo, gli assoli di Page, la potente voce di Plant uniti al grande riff di basso di Jones, ne fanno un brano molto vigoroso e forte. Babe I’m Gonna Leave You-Chitarra acustica in primo piano, con all’inizio la voce quasi sussurrante di Plant che  poi esplode in un potente e gorgheggiante canto.Il tambureggiare della batteria di Bonzo e il basso di Jones che accompagna, ne fanno un brano struggente. You Shook Me –Un brano decisamente lento, non ha quel ritmo potente di altri brani. Assolo di tastiere e di armonica con la voce di Plant cantilenante. Alla fine, un duetto voce urlata e chitarra. Dazed and Confused-Inizio di Basso martellante, con la voce potente di Plant e un’assolo di Page. Poi arriva l’esplosione con Bonzo martellante sulla batteria, con il duetto chitarra distorta e voce gemente. Nuovamente basso, batteria e chitarra con riff potentissimi.In questo brano, Page suona la chitarra con un’archetto da violino. Nell’album “The Song Remains the Same” il brano viene dilatato fino a 26 minuti e 53 secondi. Your Time Is Gonna Come-Tastiere d’organo iniziali di Jones, batteria e chitarra acustica, con Plant che canta in coro,il ritornello “Your Time Is Gonna Come”. Black Mountain Side –Brano strumentale, chitarra acustica in prevalenza, con accompagnamento di tamburi a percussione, i Tabla , suonati dal musicista indiano, nato in  Kenia “Viram Jasani”.Il brano sembra influenzato da musica indiana o araba. Communication Breakdown –Potente riff iniziale con la voce urlante e gorgheggiante di Plant. I Can’t Quit You Baby –Cover di un brano blues, How Many More Times-Inizio di basso martellante e chitarra distorta, l’accompagnamento della batteria  ed entra poi prepotentemente la voce di Plant, che in questo brano raggiunge delle estensioni vocali grandiose. Volutamente sul disco, la durata del brano è scritto che è di 3.30 minuti. In realtà dura più di 8 minuti, questo a causa del fatto che a quei tempi nessuna radio avrebbe passato pezzi lunghi così. Led Zeppelin I-Recensione 2024 Cover Front Cover Back Led Zeppelin I-Recensione 2024 Lato A Good Times, Bad Times Babe I’m Gonna Leave You You Shook Me  Dazed and Confused Lato B Your Time Is Gonna Come Black Mountain Side Communication Breakdown  I Can’t Quit You Baby How Many More Times Led Zeppelin I-Recensione 2024 Ho inserito le parole delle canzoni in Inglese , e le traduzioni in Italiano. (Sono state tradotte con un traduttore per PC). Tutti i diritti e il copyright sono dei Led Zeppelin © e dei rispettivi autori. Led Zeppelin I-Recensione 2024 Good times, bad times In the days of my youth I was told what it was to be a manNow I’ve reached the ageI’ve tried to do all those things the best I canNo matter how I tryI find my way to do the same old jam Good times, bad timesYou know I had my shareWhen my woman left homeWith a brown eyed manWell, I still don’t seem to care Sixteen I fell in loveWith a girl as sweet as could beOnly took a couple of daysTill she was rid of meShe swore that she would be all mineAnd love me till the endWhen I whispered in her earI lost another friend Good times, bad timesYou know I had my shareWhen my woman left homeWith a brown eyed manWell, I still don’t seem to care Good times, bad timesYou know I had my shareWhen my woman left homeWith a brown eyed manWell, I still don’t seem to care I know what it means to be aloneI sure do wish I was at homeI don’t care what the neighbors sayI’m gonna love you each and every dayYou can feel the beat within my heartRealize, sweet babe, we ain’t ever gonna part Tempi felici tempi difficili Nei giorni della mia giovinezza Mi è stato detto cosa significava essere un uomoAdesso ho raggiunto l’etàHo provato a fare tutte queste cose nel miglior modo possibileNon importa quanto ci provoTrovo il mio modo di fare la stessa vecchia marmellata Tempi felici tempi difficiliSai che ho avuto la mia parteQuando la mia donna se ne andò di casaCon un uomo dagli occhi castaniBeh, ancora non sembra che mi importi A sedici anni mi innamoraiCon una ragazza dolce come non maiCi sono voluti solo un paio di giorniFinché non si è liberata di meGiurò che sarebbe stata tutta miaE amami fino alla fineQuando le ho sussurrato all’orecchioHo perso un altro amico Tempi felici tempi difficiliSai che ho avuto la mia parteQuando la mia donna se ne andò di casaCon un uomo dagli occhi castaniBeh, ancora non sembra che mi importi Tempi felici tempi difficiliSai che ho avuto la mia parteQuando la mia donna se ne andò di casaCon un uomo dagli occhi castaniBeh, ancora non sembra che mi importi So cosa significa essere soliDi sicuro vorrei essere a casaNon mi interessa cosa dicono i viciniTi amerò ogni giornoPuoi sentire il battito nel mio cuoreRenditi conto, dolcezza, che non ci separeremo mai Babe I’m gonna leave you Babe, baby, baby, I’m gonna leave you. I

Led Zeppelin I-Recensione 2024-Primo Album del Leggendario Gruppo Leggi tutto »