Home » Blog » Libri » “La Carrozza della Santa”-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022
"La Carrozza della Santa"-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022

“La Carrozza della Santa”-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022

“La Carrozza della Santa”-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022. Cristina Cassar Scalia è originaria di Noto. Medico oftalmologo, vive e lavora a Catania.

Tra i suoi libri

"La Carrozza della Santa"-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022
4.5/5

TITOLO: La Carrozza della Santa

AUTORE: Cristina Cassar Scalia

GENERE: Poliziesco

TRADUZIONE:

EDITORE: Einaudi

DATA DI PUBBLICAZIONE: 31 Maggio 2022

PAGINE: 284

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

“La Carrozza della Santa”-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022

Introduzione

Nella città di Catania,un omicidio avviene durante l’importante ricorrenza della “Festa di Sant’Agata”.

Un uomo è stato trovato morto con la gola tagliata, in una delle Carrozze del Senato, nell’androne del Municipio.

Tutti sono sconvolti ed il Sindaco invoca l’intervento del Vicequestore Giovanna Guarrasi, detta Vanina.

Personaggi Principali

  • Giovanna Guarrasi           detta Vanina   Vicequestore
  • Biagio Patanè                      Ex commissario
  • Vasco Nocera                         Il morto
  • Giordano Nocera            Figlio di Vasco
  • Sergia Vannotta             Amante di Vasco Nocera.

Trama

Nella città di Catania,un omicidio avviene durante l’impertante ricorrenza della “Festa di Sant’Agata”.

Un uomo è stato trovato ucciso con la gola tagliata, in una delle Carrozze del Senato, nell’androne del Municipio.

Tutti sono sconvolti ed il Sindaco invoca l’intervento del Vicequestore Giovanna Guarrasi, detta Vanina. Il morto si chiama Vasco Nocera, un noto donnaiolo, ha un’amante giovane di nome Sergia Vannotta, che dal momento della scoperta del cadavere è scomparsa.

Ci sono infatti degli sviluppi imprevedibili,ma facendosi aiutare dalla sua squadra e dal commissario in pensione Biagio Patanè riesce a risolvere il caso.

La Guarrasi, non ci mette tutto l’impegno all’inizio,anche perchè  è stata chiamata a Palermo. I suoi ex colleghi le chiedono aiuto per la ricerca di Salvatore Fratta, un latitante che è anche uno dei responsabili dell’omicidio del padre della Garrasi.

 

“La Carrozza della Santa”-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2022

Conclusione

Un romanzo poliziesco che ti coinvolge, infatti l’ho letto in fretta, libro molto piacevole e la trama è ottima. Non avevo ancora letto dei libri di questa scrittrice, la cui  protagonista è la Vicequestore Vanina Guarrasi.

Mi riprometto di andare a leggerne qualcuno , con le avventure passate della Guarrasi.

Torna in alto