Home » Blog » Libri » Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2023
Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione 2023

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione.Cristina Cassar Scalia è originaria di Noto. Medico oftalmologo, vive e lavora a Catania.

Tra i suoi libri

 

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione
4.5/5

TITOLO: Il Re del Gelato

AUTORE: Cristina Cassar Scalia

GENERE: Giallo

TRADUZIONE:

EDITORE: Einaudi

DATA DI PUBBLICAZIONE: 7 Febbraio 2023

PAGINE: 144

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione

Introduzione

Arrivata da poco a Catania, Vanina sta facendo conoscenza con la città quando le piomba addosso un caso delicato, di quelli che richiederebbero anche un po’ di tatto. Non proprio la sua dote principale.
 

L’ispettore Spanò la avvisa che è stato chiamato dalla gelateria di Agostino Lomonaco detto Il Re del gelato. Gli descrive cosa è successo: prima qualche pillola dentro vaschette di gelato, poi un omicidio.

Questo è solo l’inizio di un mistero parecchio strano che il
vicequestore aggiunto Giovanna Guarrasi, detta Vanina, palermitana tornata in Sicilia dopo un periodo alla questura di Milano, è chiamata a risolvere.

Per fortuna attorno a sé ha una squadra di gente in gamba, collaboratori preziosi che nonostante il suo carattere
spigoloso hanno imparato subito ad apprezzarla. A fare il resto ci pensano l’istinto e il metodo investigativo che segue da sempre: scavare nel passato delle vittime.

Personaggi Principali

  • Giovanna Guarrasi  Vicequestore
  • Spanò   Ispettore
  • Agostino Lo Monaco  Re del Gelato
  • Maria Giulia De Rosa  Avvocato Matrimonialista

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione

Trama

Il vicequestore aggiunto Giovanna Guarrasi, detta Vanina,si sveglia alle cinque del mattino a causa dei lampi e dei tuoni e anche dello scroscio violento della pioggia. Da due mesi si è trasferita a Catania, dalla questura di Milano, è domenica è libera dal servizio e decide infatti di tornare a letto per cercare di dormire ancora.

Alle 11 la chiama Spanò, l’ispettore suo collega, per dirle che nella gelateria di Agostino Lomonaco detto Il Re del gelato, nella mattinata sono successe alcune cose strane, dei clienti, hanno trovato nel gelato delle capsule, sembra infatti un tentato avvelenamento.

Vanina va a trovare Lo Monaco e gli chiede se ha idea di chi può essere stato, ma lui le risponde che non ha nessuna idea e che non ha nemici. La sera stessa , quando il vicequestore è a casa a letto, una telefonata sempre di Spanò , le comunica che Lo Monaco è stato ucciso.

Inizia poi da quì la caccia al colpevole con l’istinto e il metodo investigativo che segue da sempre: scavare nel passato delle vittime.

 

Il Re del Gelato-Cristina Cassar Scalia-Recensione

Conclusione

Un altro romanzo poliziesco che  coinvolge, infatti anche questo l’ho letto in fretta, non ha molte pagine,libro molto piacevole e la trama è ottima.

Ho già letto un libro di questa scrittrice, la cui protagonista è la Vicequestore Vanina Guarrasi.Mi riprometto di andare a leggere anche gli altri.

Libri Cristina Cassar Scalia Recensiti

Torna in alto