Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali-Libri-Recensione 2022

Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali-Recensione 2022

Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali. L’autore ha collaborato con diversi giornali ed  esordisce nella narrativa con “Icarus. Ascesa e caduta di Raul Gardini”. Il suo secondo romanzo “Nero d’inferno” parla dell’uomo che ha fatto saltare in aria Wall Street negli anni ’20, un anarchico italiano chiamato Mario Buda.  4.5/5 TITOLO: Il Labirinto delle Nebbie AUTORE: Matteo Cavezzali GENERE: Narrativa TRADUZIONE: EDITORE: Mondadori DATA DI PUBBLICAZIONE: 12 Luglio 2022 PAGINE: 180 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali Introduzione Bruno Fosco è tornato vivo dal fronte della Grande Guerra, ma non è più l’uomo di quando è partito.Forse è anche per questo che accetta il ruolo di ispettore ai confini del mondo, ovvero nella stazione di polizia di Afunde, un villaggio nella palude del delta del Po in cui vivono solo donne, perché nessun uomo è sopravvissuto al fronte. Insidie, nebbia e cupe storie circondano il villaggio, mentre i suoi edifici sprofondano ogni giorno di più nel terreno fangoso. Viene trovata morta Angelina, con un misterioso simbolo sul collo, comincia una vera e propria battuta di caccia al suo assassino dentro i labirintici percorsi della palude.  Personaggi Principali Bruno Fosco                        Ispettore Pubblica Sicurezza Della Santa                             Appuntato Angelina                                 La morta Ardea                                   Abitante di Afunde Primo Masetti                    Abitante di Afunde Ada                                         Figlia di Ardea Egisto Galante                    Conte  Tancredi Galante               Figlio di Egisto Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali Trama Ad Afunde, un paesino nelle paludi del Delta del Po con case piene di infiltrazioni, muffe ed umidità, che tendono ad affondare (e da quì il nome),viene celebrata una messa per commemorare gli uomini che non sono tornati dalla Grande Guerra (sono passati pochi mesi dalla fine della 1a guerra Mondiale). Ad un tratto si sente un grido, viene ritrovata in una pozza di sangue, una giovane ragazza di nome Angelina, il viso con una smorfia di paura e la gola tagliata. Sulla partebassa del collo,c’è disegnato un simbolo con inchiostro nero. L’Uroboro, un serpente che mangia se stesso, formando un cerchio e la scritta “EVANESCENT IN AURA“. Viene mandato Bruno Fosco  un Ispettore di Bologna ad indagare e comincia la ricerca dell’assassino. Mentre si trova in commissariato con Primo Masetti, che è  sospettato dell’uccisione di Angelina, avviene un secondo omicidio con la stessa tecnica dell’altro.La morta è una ragazza di nome Giovanna Benini. A questo punto l’Ispettore chiede un rinforzo e gli viene mandato l’Appuntato Della Santa. Inzia  così l’indagine sullo sfondo e dentro la palude,che con un finale drammatico, porta alla scoperta dell’assassino, in una storia dai contorni e dai risvolti misteriosi. Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali-Libri-Recensione 2022 Conclusione Un bel libro da parte di questo giovane autore che non conoscevo. Lo consiglio, mi ha appassionato leggerlo e l’ho finito in fretta,anche perchè ha solo 180 pagine. L’autore, nelle sue note dice che “Il luogo, il tempo e alcuni dettagli dei fatti narrati sono reali. La palude in cui è ambientato il romanzo  si estende a nord di Ravenna e arriva fino a Venezia,passando per Comacchio e Ferrara. Infine è successo che, nel 1919, una ragazza di nome Angelina futrovata sgozzata ai margini delle valli. Il caso non fu preso molto sul serio dalla polizia, era solo una contadina senza importanza, e fu archiviato senza che nessuno fosse incriminato.”

Il Labirinto delle Nebbie-Matteo Cavezzali-Recensione 2022 Leggi tutto »