La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett

La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett-Un’omicidio da insabbiare.

La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett Recensione: Ferdinando Gallo Titolo: La Presidente Autore: Alicia Gimenez-Bartlett Genere: Poliziesco Traduzione: Maria Nicola Editore: Sellerio Data di Pubblicazione: 10 Gennaio 2023 Pagine: 416 La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett Trama Vita Castellá, è stata la presidente della Comunità Valenciana, il cadavere viene trovato dal suo segretario, Badìa, nella stanza di un lussuoso albergo di Madrid, avvelenata con un caffè al cianuro. Juan Quesada Montilla, Direttore generale della Policía Nacional, riesce ad attivarsi prima che succeda un putiferio e scoppi uno scandalo. Mai prima di allora si era trovato in una situazione come quella, va risolta in modo diverso, la morte deve passare  come infarto, ma bisogna fare comunque delle indagini,  riservate con la competenza territoriale del caso che deve passare a Valencia. Quesada  parte e va a trovare Pedro Marzal López, capo della polizia Valenciana, insieme  elaborano una strategia: affidare l’inchiesta a due novelline, in modo che non venga scoperto il colpevole. Sono le  sorelle Berta e Marta Miralles, ispettrici appena uscite dall’Accademia. Le due devono indagare in segreto senza raccontare niente a nessuno. Non sospettano che l’inchiesta deve andare per le lunghe, per fare sgonfiare il caso. Trovano impedimenti di ogni tipo, il commissario le fa desistere dall’andare a Madrid ad interrogare la cameriera dell’albergo, il  burbero magistrato Adolfo García Barbillo, prossimo alla pensione, tentenna quando deve rilasciare i mandati. Il libro continua con  le due poliziotte, che nel corso dell’indagine incontrano corruzione, potere, misteri, intrighi.Iniziano a capire che nessuno ha voglia di vederle lavorare per trovare il colpevole, tutti vogliono che il caso sia insabbiato. La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett I Personaggi Tra i  personaggi principali del libro, troviamo: Berta  Miralles  Poliziotta Marta Miralles  Poliziotta Juan Quesada Montilla Direttore generale della Policía Nacional Vita Castellá  Politica Badía Segretario Castellá Pedro Marzal López Capo della polizia Valenciana Adolfo García Barbillo  Magistrato   La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett Recensione Libro in cui poteri e misteri, false apparenze, vendette e rancori, corruzione, la fanno da padrone. La Alicia Gimenez-Bartlett, con questo romanzo si allontana dal personaggio che l’ha fatta diventare famosa, Petra Delicado. Quì troviamo due sorelle completamente diverse, Berta un carattere disciplinato, un forte senso della giustizia, una considerevole capacità di adattamento, Marta  allegra, senza pensieri, entusiasta, le piace ballare,  i ragazzi, la vita. Hanno metodi lontani dalle procedure investigative normali. Non mi ha convinto al 100% , due poliziotte senza nessuna esperienza, in un mondo più grande di loro, con sogni di ragazze giovani, che si imbronciano, con timori e sospetti non giustificati, quasi infantili. Poco convincenti come detectives. Un romanzo leggero, con cui trascorrere delle ore di lettura piacevoli e senza noia, è scorrevole e rilassante anche se non è il massimo dei polizieschi. Ha una trama buona, però con poco mordente. Preferisco le avventure di Petra Delicado. Alicia Gimenez-Bartlett L’Autore: Alicia Giménez-Bartlett, scrittrice, vive dal 1975 a Barcellona. Laureata in Letteratura e Filologia moderna, ha insegnato per tredici anni letteratura spagnola e, dopo il successo dei suoi romanzi, ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura. E’ la creatrice del personaggio di Petra Delicado.   Tra i suoi libri:

La presidente-Alicia Gimenez-Bartlett-Un’omicidio da insabbiare. Leggi tutto »