Morte nel Chiostro-Marcello Simoni-Recensione 2024

La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023

La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023-Marcello Simoni, è uno scrittore Italiano. Ex archeologo, laureato in Lettere, ha scritto numerosi romanzi storici.E’ stato vincitore  nel 2012 del Premio Bancarella. Tra i suoi libri Il mercante di libri maledetti (2011) La biblioteca perduta dell’alchimista (2012) Il labirinto ai confini del mondo (2013) L’isola dei monaci senza nome (2013) L’abbazia dei cento peccati (2014) La Dama Delle Lagune (2022) Il Castello dei Falchi Neri (2022) Il Pozzo delle Anime (2023)    4.5/5 TITOLO: La Taverna degli Assassini AUTORE:Marcello Simoni GENERE: Thriller Storico TRADUZIONE: EDITORE: Newton Compton Editori DATA DI PUBBLICAZIONE: 31 Ottobre 2023 PAGINE: 224 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023 Introduzione Anno del Signore 1793. Granducato di Toscana. Un castello fondato su un’antica abbazia, un cadavere avvolto nei tralci di una grande vite. Sotto le luci di un’alba invernale, i vitigni innevati del barone Calendimarca si rivelano teatro di un omicidio.  Non solo un enigma inspiegabile, ma anche un’onta per il casato del nobiluomo. Vitale Federici, insieme al suo devoto discepolo Bernardo della Vipera, si ritroverà a investigare su un delitto i cui moventi sembrano affondare nell’antica tradizione vinicola della famiglia baronale, e nella sua cantina sotterranea che, simile a una biblioteca, pare celare un indizio sull’identità dell’assassino. Riuscirà Vitale a fare luce su questo caso, in cui ambizione, inganno e antiche passioni si intrecciano in un mistero forse impossibile da decifrare? Personaggi Principali Vitale Federici Investigatore Bernardo della Vipera  Discepolo Vitale Leonberto Calendimarca  Barone Augusta Cornelia  Moglie Barone Gertrude  Governante Giovanni Villafranchi  Morto Morieno Santacroce  Medico Lucrezia Cimarelli  Ex fidanzata Vitale La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023 Trama Granducato di Toscana 1° dicembre 1793, Mastro dell’Otre controlla i filari delle viti del Barone Leonberto Calendimarca, quando il suo cane trova infilato dentro una gigantesca vite, il cadavere di un uomo. Vitale Federici, cadetto di Montefeltri, dotato di arguzia e di un formidabile spirito di osservazione, e precettore di Bernardo della Vipera aristocratico figlio di un Conte, viene invitato dal Barone Calendimarca , nel suo castello un’ex abbazia benedettina, per risolvere l’enigma. Nelle terre del Barone si produce del vino, che viene esportato anche in  Francia, e durante la cena, nell’assaggiare un vino particolare, Federici viene avvelenato e rischia di morire. Viene salvato da Morieno Santacroce  medico del Barone. Appena si rimette in sesto, Vitale e il suo discepolo, iniziano ad indagare, stando attenti a non rischiare nuovamente la vita. Incontra Lucrezia. una sua vecchia fiamma che è stato costretto a lasciare anni prima. Si trova a cercare indizio dopo indizio, la verità, che è più complessa di quello che pensava, con tradimenti, morti, antichi rancori.   Un’indagine, se eseguita con accuratezza, non conduce solo alla cattura di un colpevole, ma anche alla scoperta dei peccati di ogni singolo individuo coinvolto nel caso, trasformando alcuni di quegli individui in potenziali nemici. La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023 Conclusione Un libro che ha come protagonista Vitale Federici, cadetto di Montefeltri, dotato di arguzia e di un formidabile spirito di osservazione.  E’ un novello Sherlock Holmes portato nel passato, che insieme al discepolo Bernardo della Vipera( dottor John H. Watson) con l’acume e l’intelligenza risolvono casi complicati. Non mi ha appassionato più di tanto, preferisco gli altri libri di Simoni, hanno maggior trama e suspence. Comunque valido lo stesso. Libri Marcello Simoni Recensiti

La Taverna degli Assassini-Marcello Simoni-Recensione 2023 Leggi tutto »