L'ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022

L’ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022

L’ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022. Domingo Villar è uno scrittore spagnolo di gialli. È nato e cresciuto a Vigo, in Galizia. Ha pubblicato tre romanzi con l’ispettore Leo Caldas, come protagonista, un ispettore galiziano e Rafael Estévez il suo assistente, di Saragozza. Occhi di acqua La spiaggia degli affogati L’Ultimo Traghetto Purtroppo Villar si è spento il 18 maggio 2022 a Vigo.  4.6/5 TITOLO: L’ultimo traghetto AUTORE: Domingo Villar GENERE: Giallo Noir TRADUZIONE: Silvia Sichel EDITORE: Ponte alle Grazie DATA DI PUBBLICAZIONE: Agosto 2020 PAGINE: 640 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   L’ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022 Introduzione Mónica Andrade è sparita da qualche giorno, e il caso non meriterebbe particolari attenzioni se non si trattasse della figlia di un celebre cardiochirurgo con cui mezza città (incluso il commissario Soto, diretto superiore dell’ispettore Leo Caldas) pare sentirsi in debito. Così Caldas, dapprima con un certo distacco poi sempre più coinvolto, si addentra nella vita della giovane scomparsa, tra la Scuola di arti e mestieri dove lei insegna e il villaggio di Tirán in cui si è ritirata a vivere, al di là della ría sulla cui sponda meridionale sorge Vigo. Un mondo antico e isolato, collegato alla grande città da un traghetto che lei prendeva quotidianamente. Personaggi Principali Leo Caldas                  Ispettore Rafael Estevez           Aiutante  Caldas Monica Andrade       Persona scomparsa Soto                               Commissario Andrade Victor          Dottore padre di Monica Camilo Cruz                Indagato Losada                          Conduttore Radiofonico Trama Mónica Andrade è sparita da qualche giorno,abita nel villaggio di Tirán in cui si è ritirata a vivere, al di là della ría sulla cui sponda meridionale sorge Vigo, e vi ritorna con un traghetto, dopo avere insegnato nella Scuola di arti e mestieri. Il Commissario Soto,(che ha un debito di riconoscenza con il padre della ragazza,il Dottor Victor Andrade) incarica l’Ispettore Caldas di trovare la ragazza, pressandolo affinchè lo faccia il più velocemente possibile. Subito si pensa ad una scomparsa volontaria di Monica, mancano alcuni oggetti dalla sua casa, e la sua bici viene ritrovata al porto,ma quando le indagini proseguono, l’ispettore si imbatte in un’altra storia che ha come protagonista la ragazza e la scomparsa di alcuni bambini. Da lì , scatta un campanello d’allarme nella testa di Caldas, che incomincia a mettere insieme le tessere del puzzle. Un finale amaro ma appassionante, anche stavolta l’Ispettore riesce ad individuare il colpevole aiutato anche da suo padre. L’ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022 Conclusione Un libro giallo, scritto molto bene.E’ appassionante e coinvolgente. Non è il primo romanzo che leggo di questo autore, che come l’altro titolo che ho letto “La spiaggia degli affogati” descrive molto bene la città di Vigo. Sinceramente ho letto questo giallo noir, appassionandomi ed aspettando la fine, anche se nelle ultime pagine ho capito chi è il colpevole prima che venisse scoperto. Mi ha lasciato anche un pò di amarezza. Io lo consiglio da leggere, può essere una compagnia piacevole per delle ore da trascorrere in relax. Libri Domingo Villar Recensiti Fai clic qui Fai clic qui

L’ultimo Traghetto-Domingo Villar-Recensione 2022 Leggi tutto »