Home » Blog » Musica » Yes -Drama- Recensione 2022
Yes- Drama

Yes -Drama- Recensione 2022

Yes -Drama- Recensione 2022. Il Gruppo in una delle formazioni più strane della loro carriera.

Yes -Drama- Recensione 2022

Cover

Yes -Drama- Recensione 2022

Yes -Drama- Recensione 2022

Siamo alla fine degli anni ’70, Jon Anderson e Rick Wakeman lasciano il gruppo, soprattutto dopo che la critica inglese ha stroncato l’album Tormato. Durante le lunghe fasi di registrazione del disco, si è anche incrinato il rapporto all’interno della band. A tutto questo,Jon Anderson e la moglie Jenny sono soprattutto accusati di avere sperperato gran parte dei soldi degli Yes in lussuose vacanze.

A seguito anche della lite con gli altri componenti a cui il manager Lane tenta inutilmente di fare da paciere , Jon infatti decide di lasciare il gruppo, seguito anche da  Rick che non ha intenzione di rimanere negli Yes senza Anderson.

The Buggles

Il manager Brian Lane, è infatti anche manager di un altro gruppo, in quel momento sulla cresta dell’onda: I Buggles, un duo pop, freschi soprattutto del successo mondiale di “Video Killed The Radio Star“,li fa incontrare ed ecco che diventano a tutti gli effetti ,anche membri degli Yes. .“Trevor Horn” come cantante  e “Geoff Downes” come tastierista.

Ne escono fuori con un album dal titolo “Drama” con la copertina disegnata nuovamente da Roger Dean , con nuove sonorità a metà tra il Rock Progressive ed il Pop. I fans dei due gruppi, mal sopportano questa fusione che dà  vita ad un  nuovo stile musicale.

Io sono anche uno dei fans degli Yes che non ha mai visto di buon occhio questa amalgama. Downes non ha la magia delle tastiere che ha Wakeman, e soprattutto Horn è la bruttissima copia di Anderson, infatti nei “Bootleg Live” che circolavano negli anni ’80, che ho ascoltato, ha una voce stonata e infatti non raggiunge mai la vetta delle note come Jon. Dureranno nel gruppo solo per questo Album, il decimo del gruppo.

Trevor Horn, farà negli anni a venire il produttore musicale, Geoff Downes diventerà membro del supergruppo “Asia” e poi tornerà negli anni 2000 con gli Yes.

 

Lato A

  • “Machine Messiah”         Suite di 10 minuti a sua volta divisa in tre parti
  • “White Car”
  • “Does It Really Happen?”             Canzoncina pop che ha spopolato anche in italia.E’ stata la sigla di un programma musicale di Rai 1, ”Discoring”

Lato B

  • “Into the Lens”
  • “Run through the Light”
  • “Tempus Fugit

Yes -Drama- Recensione 2022

Canzoni e Traduzione

Ho anche inserito le parole delle Canzoni in Inglese , e le traduzioni in Italiano(Sono state tradotte con un traduttore per PC). Come infatti potrete vedere i testi, sono fantasiosi, irreali, per la maggior parte, di difficile traduzione. Come avevo infatti spiegato in un’altro articolo, gli Yes , utilizzano delle parole, anche senza significato, che facciano soprattutto da contorno alla loro musica, al loro individualismo, alla loro sontuosità musicale.

Questo è un disco che ho comprato nel 1980, le immagini e l’articolo , se voluto, possono essere utilizzati, con il mio Logo.

Yes -Drama- Recensione 2022

Interno parte A

Testi

Interno parte B

Yes – Drama -Recensione 2022

Disco 1

  • Machine Messiah                                              
  • White Car                                
  • Does It Really Happen?
Yes -Drama- Disco 1

Yes – Drama -Recensione 2022

Disco 2

  • Into the Lens
  • Run Through the Light 
  • Tempus Fugit
Yes -Drama- Disco 2
Yes-Drama Bootleg Front

Bootleg Live del 1980

 

Yes- Drama Bootleg Back

   Yes -Drama- Recensione 2022                       

                                Bootleg

Come ho già scritto sopra, questo CD  è un Bootleg di un concerto degli Yes con Trevor Horn come cantante. La sua voce non sarà mai come quella di Jon Anderson.

Yes -Drama- Recensione 2022

Disco 1

Machine Messiah

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Part I

Run down a street
Where the glass shows
That summer has gone
Age, in the doorways
Resenting the pace of the dawn.
All of them standing in line
All of them waiting for time.
From time, the great healer,
The machine-Messiah
Is born.

Cables that carry the life
To the cities we build
Threads that link diamonds of life
To the satanic mills
Ah, to see in every way
That we feel it every
Day, and know that
Maybe we’ll change
Offered the chance
To finally unlearn our lessons
And alter our stance.

Part II

Friends make their way into systems of chance
(reply- friends make their way of escape into systems of chance)
Escape to freedom I need to be there
Waiting and watching, the tables are turning
I’m waiting and watching
I need to be there.

I care to see them walk away
And, to be there when they say
They will return.

Machine, Messiah
The mindless
Search for a higher
Controller
Take me to the fire
And hold me
Show me the strength of your
Singular eye.

Part III

History dictating symptoms of ruling romance
Claws at the shores of the water upon which we dance
All of us standing in line
All of us waiting for time
To feel it, all the way
And to be there when they
Say they know that
Maybe we’ll change
Offered the chance
To finally unlearn our lessons
And alter our stance.

Machine, machine Messiah.
Take me into the fire

Hold me, machine Messiah
And show me
The strength of your singular eye.

 

Messia della macchina

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Parte I

Correre lungo una strada
Dove i vetri mostrano
Che l’estate è andata via
L’età, nei portoni
Risentendo il ritmo dell’alba.
Tutti in fila
Tutti in attesa del tempo.
Dal tempo, il grande guaritore,
il Messia-macchina
nasce.

Cavi che portano la vita
Alle città che costruiamo
Fili che collegano i diamanti della vita
Ai mulini satanici
Ah, vedere in ogni modo
Che lo sentiamo ogni
giorno, e sapere che
Forse cambieremo
Ci viene offerta la possibilità
Di disimparare finalmente le nostre lezioni
e modificare la nostra posizione.

Parte II

Gli amici si fanno strada nei sistemi del caso
(risposta: gli amici si fanno strada nei sistemi del caso)
Fuga verso la libertà Ho bisogno di essere lì
Aspettando e guardando, le cose stanno cambiando
Sto aspettando e guardando
Ho bisogno di essere lì.

Mi interessa vederli andare via
Ed essere presente quando dicono
Torneranno.

Macchina, Messia
I senza cervello
Cercano un più alto
Controllore
Portami al fuoco
E stringimi
Mostrami la forza del tuo
occhio singolare.

Parte III

La storia detta i sintomi del romanticismo dominante
Artigli alle rive dell’acqua su cui danziamo
Tutti noi in fila
Tutti noi in attesa del tempo
Per sentirlo, fino in fondo
Ed essere lì quando loro
diranno che sanno che
Forse cambieremo
Ci viene offerta la possibilità
Di disimparare finalmente le nostre lezioni
E modificare la nostra posizione.

Macchina, macchina Messia.
Portami nel fuoco

Tienimi, Messia della macchina
E mostrami
La forza del tuo occhio singolare.

 

 

White Car

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

I see a man in a white car
Move like a ghost on the skyline
Take all your dreams
And you throw them away
Man in a white car.

 

 

Auto bianca

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Vedo un uomo in un’auto bianca
Muoversi come un fantasma sullo skyline
Prende tutti i tuoi sogni
E li butta via
L’uomo in un’auto bianca.

Does It Really Happen?

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

That’s what you say
Does it really happen to you
Does that explain
This is the season for this display.
To take a look
In time to move together

Chorus:
Time is the measure before it’s begun
Slips away like running water
Live for the pleasure, live by the gun
Heritage for sun and daughter
Down to the slaughter up for the fun
Up for anything.

Could this be true
Does it ever happen to you
And can you prove
That wheels go ‘round in reason
You take a step
In time,
To move together

Chorus

You walk, the way
You take, the path
To be, assured
You draw, a graph
The scale, you use
Is all, on black
Be brave, the weight
Will make, the heat
There is, no way
To take-it back.

Repeat chorus

Succede davvero?

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Questo è quello che dici tu
Ti è successo davvero?
Questo spiega
Questa è la stagione per questo spettacolo.
Per dare un’occhiata
In tempo per muoversi insieme

Coro:
Il tempo è la misura prima che inizi
Scivola via come acqua corrente
Vivere per il piacere, vivere per la pistola
Patrimonio per il sole e la figlia
Giù per il massacro, su per il divertimento
Per qualsiasi cosa.

Potrebbe essere vero
È mai successo a voi
E puoi provare che
Che le ruote girano nella ragione
Fai un passo
Nel tempo,
Per muoverci insieme

Coro

Tu cammini, la strada
Prendi, il sentiero
Per essere, assicurato
Disegni un grafico
La scala che usi
è tutta sul nero
Sii coraggioso, il peso
Farà il calore
Non c’è modo
di riprenderlo.

Ripetere il coro

Yes -Drama- Recensione 2022

Disco 2

Into The Lens

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Memories, how they fade so fast
Look back, that is no escape
Tied down, now you see too late.
Lovers, they will never wait.

I am a camera

Take heart, I could never let you go
And you, always let the feeling show
Love us all, how you never broke your heart
You lose them
If you feel the feeling start.

I am a camera, camera, camera

And you, may find time will blind you
This to just remind you
All is meant to be.

Here, by the waterside
There, where the lens is wide
You and me
By the sea
Taken in tranquility.

Taken, taken so easily
To pass into glass reality
Transform, to transfer, to energy.

Taken, taken, so easily
To pass into glass reality
Transformer, transferring Energy

Nell’obiettivo

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

I ricordi, come svaniscono così velocemente
Guardare indietro, non c’è scampo
Legati, ora vedi troppo tardi.
Gli amanti, non aspetteranno mai.

Io sono una macchina fotografica

Prendi il cuore, non potrei mai lasciarti andare
E tu, lascia sempre trasparire il sentimento
Amaci tutti, come non hai mai spezzato il tuo cuore
Li perdi
Se senti il sentimento inizia.

Sono una macchina fotografica, una macchina fotografica, una macchina fotografica

E tu, potresti scoprire che il tempo ti acceca
Questo per ricordarti
Tutto è destinato ad essere.

Qui, in riva al mare
Là, dove l’obiettivo è ampio
Tu e io
In riva al mare
Presi in tranquillità.

Presi, presi così facilmente
Per passare alla realtà del vetro
Trasformare, trasferire, dare energia.

Preso, preso, così facilmente
Per passare nella realtà di vetro
Trasformare, trasferire energia

Run Through The Light

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

I asked my love to give me shelter
And all she offered me were dreams
Of all the moments spent together
That move like never ending streams.

Run to the light
Everything is alright
Run thro’ the light of day
You run to the light of night

And every movement made together
Till every thought was just the same
And all the pieces fit forever
In the game.

Welcome to the light
Now everything is okay
Run thro’ the light of night
You run to the light of day.

 

 

Correre attraverso la luce

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Ho chiesto al mio amore di darmi un rifugio
E tutto ciò che mi ha offerto sono stati i sogni
Di tutti i momenti passati insieme
Che si muovono come flussi senza fine.

Corri verso la luce
Tutto va bene
Corri verso la luce del giorno
Corri verso la luce della notte

E ogni movimento fatto insieme
Fino a quando ogni pensiero era lo stesso
E tutti i pezzi si incastrano per sempre
Nel gioco.

Benvenuti alla luce
Ora tutto va bene
Corri attraverso la luce della notte
Corri verso la luce del giorno.

Tempus Fugit

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Born in the night
She would run like a leopard
That freaks at the sight
Of a mind close beside herself
And the nearer I came
How the country would change
She was using the landscape
To hide herself.

More in the mind
Than the body this feeling
A sense at the end
Of a circular line
That is drawn at an angle
I see when I’m with you
To navigate waters and finally answer to-yes.

If you were there you would want to be near me
Innocence, you could hold all the materials
And though nothing would really be living
It would shock Your fall into landing light
In the north sky time flies fast to the morning
The cold of the dawn it meant nothing to us
You were keeping your best situation
An answer to-yes

(Yes, Yes) And the moment I see you
(Yes, Yes) It’s so good to be near you
(Yes, Yes) And the feeling you give me
(Yes, Yes) Makes me want to be with you
(Yes, Yes) From the moment you tell me – yes

If you could see all the roads I have travelled
Towards some unusable last equilibrium
Run like an athlete and die like a dead beaten speed-freak
An answer to all of your answers to-yes

In the north sky time flies faster than morning
The cold of the dawn it meant nothing to us
You were keeping your best situation
An answer to Yes

(Yes, Yes) And the moment I see you
(Yes, Yes) It’s so good to be near you
(Yes, Yes) And the feeling you give me
(Yes, Yes) Makes me want to be with you
(Yes, Yes) If we wait for an answer
(Yes, Yes) Will the silence be broken
(Yes, Yes) Should we wait for an answer
(Yes, Yes) Do we leave it unspoken

(Yes Yes Yes Yes . . .)

 

 

Tempus Fugit

(Downes, Horn, Howe, Squire, White)

Nata nella notte
Correrà come un leopardo
Che impazzisce alla vista
di una mente vicina a lei
E più mi avvicinavo
Come cambiava il paese
Lei usava il paesaggio
Per nascondere se stessa.

Più nella mente
Più nella mente che nel corpo questa sensazione
Un senso alla fine
Di una linea circolare
Che è disegnata ad angolo
Vedo quando sono con te
Per navigare nelle acque e infine rispondere a: “Sì”.

Se tu fossi lì, vorresti essere vicino a me.
Innocenza, potresti contenere tutti i materiali
E anche se nulla sarebbe veramente vivo
Sconvolgerebbe la tua caduta nell’atterraggio della luce
Nel cielo del nord il tempo vola veloce verso il mattino
Il freddo dell’alba non significava nulla per noi
Stavi conservando la tua situazione migliore
Una risposta al sì

(Sì, sì) E nel momento in cui ti vedo
(Sì, Sì) È così bello essere vicino a te
(Sì, Sì) E la sensazione che mi dai
(Sì, Sì) Mi fa desiderare di stare con te
(Sì, Sì) Dal momento in cui mi dici – sì

Se tu potessi vedere tutte le strade che ho percorso
Verso un ultimo equilibrio inutilizzabile
Correre come un atleta e morire come un pazzo morto e battuto
Una risposta a tutte le tue risposte a-sì

Nel cielo del nord il tempo vola più veloce del mattino
Il freddo dell’alba non significava nulla per noi
Stavi mantenendo la tua situazione migliore
Una risposta a Sì

(Sì, Sì) E nel momento in cui ti vedo
(Sì, Sì) È così bello essere vicino a te
(Sì, Sì) E la sensazione che mi dai
(Sì, Sì) Mi fa desiderare di stare con te
(Sì, Sì) Se aspettiamo una risposta
(Sì, Sì) Il silenzio sarà rotto?
(Sì, Sì) Dovremmo aspettare una risposta?
(Sì, Sì) Lasciamo che non si parli

(Sì, Sì, Sì…)

Torna in alto