Home » Blog » Libri » “La scomparsa del Fuoco Greco”-C.J.Sansom-Recensione 2022
C:J: Sansom- la scomparsa del fuoco greco

“La scomparsa del Fuoco Greco”-C.J.Sansom-Recensione 2022

La scomparsa del Fuoco Greco

CJ. Sansom, è uno scrittore Inglese di romanzi giallo\storici, ambientati nel XVI secolo, che hanno come protagonista Mattew Shardlake, avvocato gobbo.

Questa la serie di libri che hanno come protagonista Mattew Shardlake

Inverno a Madrid” non fa parte della saga Shardlake

Dominion”      solo in Inglese non fa parte della saga Shardlake

C:J: Sansom- la scomparsa del fuoco greco
5/5

TITOLO :La scomparsa del Fuoco Greco

AUTORE: C.J. Sansom

GENERE: Giallo\Storico

TRADUZIONE: Balducci G.

EDITORE: Sperling & Kupfer

DATA DI PUBBLICAZIONE: Novembre 2004

PAGINE: 565

RECENSIONE: Ferdinando Gallo

 

Ferdinando Gallo.it

Introduzione

“La scomparsa del Fuoco Greco”-C.J.Sansom-Recensione 2022

Estate del 1540, un’orfana di nome Elizabeth, è ospite dello Zio, Sir Edwin Wentworth. Il cuginetto muore e lei viene accusata dell’omicidio.

La ragazza purtroppo non parla per difendersi e Joseph un altro zio che è convinto della sua innocenza si mette contro la famiglia e chiede aiuto all’avvocato Shardlake.

Durante il processo continua così a non parlare e conseguentemente a non difendersi dall’accusa di omicidio. A causa di ciò la giovane purtroppo sta per essere mandata alla tortura, quando c’è l’intervento di  Lord Cromwell, consigliere del Re che costringe così il giudice a concedere una proroga.

In cambio infine vuole che l’Avvocato trovi cosa si nasconde dietro l’assassinio di due alchimisti, che erano in possesso del segreto di un’arma devastante.

Ennesimo caso dell’Avvocato gobbo Mattew Shardlake, che si troverà nuovamente al centro di intricato enigma.

Personaggi Principali

  • Mattew Shardlake                      Avvocato
  • Lord Cromwell                             Cancelliere del Re
  • Elizabeth                         Giovane accusata di omicidio
  • Ralph Wentworth                    Giovane ucciso
  • Joseph Wentworth                    Zio di Elisabeth
  • Sir Edwin Wentworth                 Padre dell’ucciso
  • Jack Barak                                    Assistente Lord Cromwell

Trama

L’Avvocato Shardlake del Lincoln’s Inn mentre si reca alla Guildhall  per discutere di un caso, compra un giornale che parla dell’assassinio di Walbrook, si trattava dell’omicidio di un bambino, Ralph per mano della cuginetta adolescente, un’orfana ospite dello zio ricco Sir Edwin Wentworth. La ragazza è stata portata a Newgate, in prigione.

Nel rientrare a casa, trova Joseph Wentworth, un altro zio della ragazza, che gli chiede di occuparsi del caso, lui ritiene la ragazza innocente.

In tribunale la ragazza non si difende,così il giudice decide di concedere ulteriori 12 giorni affinchè la giovane si dichiari colpevole o innocente.

L’avvocato intanto viene avvicinato da un giovane di nome Jack Barak al servizio di Lord Cromwell che gli spiega che è intervenuto con il giudice per la proroga, e che in cambio il consigliere del Re gli deve affidare una missione.

Lord Cromwell

Viene ricevuto dal Lord che gli spiega che in un monastero è stata trovata una misteriosa pergamena con sopra una decorazione, due navi che combattevano e da una venivano sparate lingue di fuoco che incendiavano e facevano affondare l’altra, in più viene ritrovato un grosso barile con un misterioso liquido scuro detto Fuoco Greco, che gli imperatori Bizantini sparavano contro le navi nemiche, incendiandole e riducendole in cenere.

La formula è in mano a due fratelli di cui uno alchimista, che hanno fatto una prova costruendo entrambi un congegno di metallo per fare eruttare il Fuoco Greco davanti al  Lord e a  Barack .Dopo la prova positiva viene riferito tutto al Re, che vuole la formula.

Lord Cromwell così incarica Shardlake ad andare dai due fratelli e farsi dare la formula.Insieme a Barak vanno poi a casa loro, ma scoprono che entrambi sono stati uccisi.

Inizia l’intricata, appassionante, pericolosa vicenda per ritrovare la formula ed allo stesso tempo provare l’innocenza della giovinetta, che alla fine lo porterà con la consueta caparbietà a risolvere il mistero.

Conclusione

“La scomparsa del Fuoco Greco”-C.J.Sansom-Recensione 2022

E’ un altro bel libro di C.J. Sansom. Nuovamente l’autore mescola avvenimenti inventati con personaggi storici veri. Con la solita caparbietà riuscirà alla fine a risolvere l’intricato enigma. Per gli appassionati del genere romanzo storico lo consiglio, come consiglio anche tutti i libri della saga Shardlake.

È un libro che scorre bene, appassiona nella lettura e parla dell’Inghilterra del XVI secolo. Io sono un fan di Shardlake e di Sansom, mi piacciono tutti i libri, che naturalmente ho letto.

Torna in alto