...
Home » Ferdinando Gallo- Libri- Cultura

Ferdinando Gallo- Libri- Cultura

Libro-Autopsia con Kay Scarpetta di Patricia Cornwell

Autopsia – Patricia Cornwell-Un nuovo caso per Kay Scarpetta-2022

Autopsia – Patricia Cornwell-Un nuovo caso per Kay Scarpetta.      “È il lunedì dopo la festa del Ringraziamento. La luna è velata dalla nebbia che si alza dal Potomac, il vento soffia a raffiche, scuotendo alberi e cespugli, mentre le foglie morte formano mulinelli e corrono sull’asfalto. Nuvole minacciose avanzano come un esercito nemico e le bandiere di fronte al mio quartier generale in Northern Virginia, sbattono con violenza. Mi chino sullo schedario ignifugo e digito la combinazione sulla serratura. Apro il cassetto più in basso e prendo il grosso raccoglitore a fisarmonica che mi trascino dietro ormai da molti mesi. Sento l’odore stantio dei documenti governativi desecretati che risalgono alla fine degli anni Quaranta, molti dei quali pesantemente editati e quasi illeggibili. Ho parecchie cose da rivedere prima della prossima riunione della National Emergency Contingency  Coalition, meglio nota come Doomsday Commission – la commissione dell’Apocalisse , questa volta al Pentagono. Le responsabilità che mi ha affidato la Casa Bianca non sono per i deboli di cuore, ma non sono urgenti quanto ciò che ho davanti.” Inizia così il libro “Autopsia” di Patricia Cornwell-Un nuovo caso per Kay Scarpetta Trama ” Autopsia “- Patricia Cornwell-Un nuovo caso per Kay Scarpetta Dopo un’assenza durata molti anni, l’Anatomopatologa Forense, torna in Virginia, lo Stato dove ha avuto inizio la sua brillante carriera. Scarpetta ora è diventata capo medico legale. scoppiata l’epidemia di coronavirus Dopo poche settimane, viene chiamata sulla scena di un crimine: vicino i binari della ferrovia è stato ritrovato il corpo di una donna, orribilmente mutilata si tratta di  Gwen Hainey , nata il 5 giugno 1988. Altezza un metro e sessantacinque, con un  lavoro alla Thor Non appena Kay inizia a indagare, gli indizi rivelano un quadro inquietante: l’omicidio potrebbe essere opera di un serial killer. Nello stesso momento, deve occuparsi anche della Sicurezza Nazionale, in un laboratorio Spaziale Segreto ci sono stati dei problemi. Personaggi Principali Kay Scarpetta     Anatomopatologa Forense Maggie Cutbush   Segretaria August Ryan                        Detective della Park Police Lucy   Nipote Benton   Marito Gwen Hainey  Morta Le avventure di Kay Scarpetta avrebbero dovuto terminare nel 2016 con il libro “Caos” Ventiquattresimo libro con l’Anatomopatologa ma la scrittrice ci ha ripensato ed ha scritto questo nuovo giallo con nuovamente Lei come protagonista. Avevo già letto altri Libri con Kay come personaggio principale, cattura i lettori, anche se si dilunga su dettagli Forensi, che non a tutti interessano o capiscono, (ha competenza in materia perchè la Cornwell è stata analista informatico presso l’Istituto di medicina legale di Richmond). Il libro mi è piaciuto e consiglio di leggerlo.

Autopsia – Patricia Cornwell-Un nuovo caso per Kay Scarpetta-2022 Leggi tutto »

Libro-Namina Forna - le Guerriere dal Sangue d'Oro

Namina Forna – Le guerriere dal sangue d’oro- Recensione-2022

Namina Forna – Le guerriere dal sangue d’oro – Recensione                Namina Forna – Le guerriere dal sangue d’oro – Recensione                Oggi è il giorno del rituale della purezza. Questo pensiero mi gira ossessivamente in testa mentre mi affretto verso il fienile, stringendomi nel mantello per tenere a bada il freddo. È mattina presto, e il sole non ha ancora iniziato la sua ascesa sopra gli alberi spolverati di neve che circondano la nostra piccola fattoria. Le ombre si raccolgono nell’oscurità, racchiudendo la pozza di luce fioca intorno alla mia lampada. Sento un formicolio minaccioso sotto la pelle. E’ un estratto dell’inizio del libro “Le Guerriere dal Sangue d’oro” Le Guerriere dal Sangue d’oro, è un romanzo fantasy, il primo della scrittrice Namina Forma  e dovrebbe fare parte di una Trilogia. Trama La giovane protagonista della storia è Deka sedici anni che conosce bene l’importanza del rituale della purezza. Se uscirà pura inizierà la sua vita sociale, altrimenti, se il suo sangue assumerà tinte dorate, sarà immediatamente tolta alla sua famiglia, la quale  verrà considerata disonorata. E’ tardo pomeriggio quando arriva al tempio insieme al padre, le ragazze, hanno abiti da cerimonia, si mettono in fila davanti ai gradini del tempio nel villaggio di Irfut. Si sottopone al rituale, che consiste nel praticare un taglio sul petto della ragazza con una lama scolpita in avorio,da parte dei sacerdoti di Oyomo e vedere che sangue verrà fuori dalla ferita. Se sarà di un colore con sfumatura di rosso, la ragazza avrà passato l’esame. Purtroppo il suo sangue assume tinte dorate, il colore della non purezza, inizia così il suo incubo. Viene imprigionata. Una misteriosa donna va a trovarla nel luogo in cui è imprigionata, È piccola ed esile, e gli abiti scuri la coprono dalla testa ai piedi. Cosa ancora più strana, le sue mani sono rivestite da guanti corazzati bianchi, simili a ossa. Hanno artigli affilati e le propone di andarsene dal villaggio e di entrare a far parte di un esercito composto da ragazze tutte come lei, le Alaki,(che significa inutile, indesiderata) che combattono per l’imperatore, contro dei mostri sanguinari che minacciano il Regno di Otera. Lei accetta e va via dal villaggio.Tra le Alaki, Deka si scoprirà e troverà il modo di credere in se stessa. Non amo particolarmente i Libri Fantasy, Le Guerriere dal Sangue d’oro non mi ha entusiasmato molto, ma per le persone amanti del genere,è un libro da leggere. Se l’Articolo vi è piaciuto,condividetelo.

Namina Forna – Le guerriere dal sangue d’oro- Recensione-2022 Leggi tutto »

Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori - Recensione- 2022

Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori – Recensione- 2022

Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori – Recensione- 2022 è il secondo libro dell’Autrice, che lavora nel campo dell’Arte, ed ha lavorato come fotografa di scena in film Francesi. Il racconto del libro abbraccia un arco di tempo che va dal 1985 al 2017. Un libro pieno di ricordi del passato inseriti nella trama del presente. Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori – Recensione- 2022 Trama Il personaggio principale è Violétte Trenet,sposata Toussant, una donna che è la guardiana del Cimitero di Brancion-en-Chalon, in Borgogna, con una vita sciatta. Lei invece è solare ,ha personalità, con un grande cuore, ed ha sempre delle parole gentili, per chi  entra nella sua casa, Prima era stata la guardiana di un passaggio a livello insieme al marito,adesso cambia l’acqua ai fiori del cimitero,per rendere più sopportabile il suo dolore, cioè la perdita della figlia Léonine, avvenuta in circostanze strane. Passa la sua vita tra morti, bare,corone di fiori. Ha avuto una vita infelice accanto al marito nullafacente e che la tradiva con altre donne, ma sarà il Lui alla fine a scoprire la tragica verità. Non ha mai conosciuto la madre, che l’ha abbandonata appena nata. Si è innamorata del marito giovanissima nel 1985, ancora minorenne , Lui più grande di 10 anni. Disprezzata dalla Suocera. Rimane poi incinta, e nasce una bambina di nome Léonine. Cambiare l’acqua ai fiori,è un racconto strano, in molti passaggi del libro, si parla di date nascita e di morte di defunti, quello che facevano in vita, amori,figli. Si intrecciano tante storie, e tante persone. Ha la casetta nel cimitero, e molte persone vanno a chiedere aiuto da lei, quando sono in difficoltà. Si ricorda a memoria,dove sono sepolti i morti. Lei annota tutto in un quadernone, orazioni funebri, quante persone c’erano al funerale, le epigrafi. Ritiene di non potere più amare. Un giorno al Cimitero, arriva Julien Seul, con una strana  richiesta: mettere le ceneri della madre, vicino la tomba di Gabriel Prudent, che non è il padre, per espresso desiderio della madre.  Il Commissario, ritrova il diario della madre dove è annotato tutto, lo legge, e ne resta scioccato. Sarà poi Lui a fare battere nuovamente il cuore di Violétte. Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori – Recensione- 2022 Ha un finale tragico ed amaro, mi è piaciuto leggerlo ma non mi ha appassionato. Posso comunque  consigliarlo. Personaggi principali Violétte Trenet in Toussant           guardiana del cimitero Philippe Toussant                        marito Léonine  Toussant                           figlia Mamma e Papà Toussant genitori di Philippe Irène Fayolle                                  madre di Julien Gabriel Prudent                              avvocato Julien Seul commissario               figlio di Irène Cedric Duras                                 prete Nono- Gaston- Elvis                      Necrofori. Visita il sito LaFeltrinelli.it cliccando sul banner in alto. E’ un Link di affiliazione. Se tu acquisti qualunque prodotto dopo aver fatto click sul Link io potrei guadagnare una commissione. Grazie

Valérie Perrin- Cambiare l’acqua ai Fiori – Recensione- 2022 Leggi tutto »

Libri per Natale per i bimbi

Libri per i bimbi sotto l’Albero di Natale Natale è sempre tempo dei regali per i più piccoli.Sotto l’Albero un bel libro da leggere con i genitori prima di addormentarsi, Di seguito alcuni consigli, su libri che potrebbero fare contenti i vostri bimbi. Titoli e Autori JK Rowling ” Il maialino di Natale” Angelo Petrosino “Le avventure del passero Serafino” Me contro Te “Il FantaNatale di Luì e Serafì” Catena Fiorello Galeano “Piccione Picciò” Geronimo Stilton “Imaginaria” Tommaso Maiorelli “L’Atlante del Tempo” Antonella Abbatiello ” La cosa più importante” Gnone“Il destino di una Fata” Taplin “Un albero di Natale molto speciale “ Marie -Aude Murail”Storie di Coraggio e Avventura” Non soffermatevi solo su questi libri, ce ne sono tantissimi per tutti i gusti dei bimbi. I libri aiutano a crescere e ad avere fantasia.

Libri per Natale per i bimbi Leggi tutto »

Libri da regalare a Natale 2021

Libri da regalare a Natale 2021 Quale miglior regalo di Natale , che un buon Libro, da regalare o da ricevere. Questi sono alcuni titoli , che potrebbero fare contenti chi li riceve.Un buon libro non è mai un regalo inutile, è cultura e ti rilassa. Conosco alcuni  autori  di questa lista, (Cussler, Grisham,Follett, King) ho letto molti dei loro libri e  sono tra i migliori scrittoriin assoluto. Comunque non fermatevi solo a questi, ci sono tanti altri scrittori , l’importante è regalare o regalarsi un libro. Autore e Libro Carlo Lucarelli  “Leon” John Grisham  “La lista del Giudice” Camilla Lackberg “Il Codice dell’Illusionista” Guillame Musso  “La sconosciuta della Senna” Giancarlo De Cataldo “Il suo freddo pianto” Walter Weltroni  “C’è un cadavere al Bioparco” Wilbur Smith  “Il Nuovo Regno” Clive Cussler  “Come l’alta Marea” Frank Herbert “Messia di Dune” Ken Follett   “Per niente al Mondo” Valérie Perrin  “Cambiare l’acqua ai fiori” Stephen King  ” Billy Summers” Libri da regalare a Natale 2021

Libri da regalare a Natale 2021 Leggi tutto »

La Magara

La Magara-2021

La Magara La Magara-Questo è il nuovo libro del mio amico Pasquale Placanica. Continua nei suoi racconti a parlare della Calabria e di Reggio. Il libro ha una trama fantastica e di magia. Nelle prime pagine  c’è “L’Antica Terra” un racconto che parla di Magia, della Fata Morgana e dello Spirito dei Boschi. Questo libro narra della storia di una Magara (Strega) e della sua iniziazione. Si  sviluppa  dopo il 1861, con la nascita dell’Onorata Società. in questo libro      Troviamo “il Marchese Ermete De Salvo”da cui discenderà  “lo scrittore Ermete  De Salvo” che troviamo nel secondo libro di Pasquale “L’Odore del Mare” . Il Racconto si intreccia anche, con “La strage degli Alberti” compiuta nel 1686 a Pendidattilo , dal barone di Montebello, Bernardino Abenavoli, a causa di un mancato matrimonio. Anche questo libro è da leggere, soprattutto dai Reggini, perchè lo scrittore   parla di posti che lui ama (L’Aspromonte, Pendidattilo, Lo Stretto di Messina) , che sono parte de territorio Reggino. Se l’Articolo vi è piaciuto, condividetelo.

La Magara-2021 Leggi tutto »

Pasquale placanica -Libro-reggio calabria-scrittore

Storie RRiggitane-2021

Storie RRiggitane E’ un libro che racconta della mia città, Reggio Calabria. La città in cui sono nato, delle mie radici,della mia spensierata gioventù. Appena posso ci ritorno sempre volentieri, anche se mi sono trasferito per lavoro a Torino, dal 1981. E’ una città che amo, anche se è piena di problemi irrisolti da decenni. Storie RRiggitane è il libro scritto da Pasquale Placanica, a cui mi lega una grande amicizia, iniziata sui banchi di scuola dell’Istituto Tecnico Industriale di Reggio Calabria ,nel 1975. In questo Libro, il suo primo libro,Pasquale Placanica , racconta di piccoli episodi , ricordi e fatti di cronaca,che portano a scoprire il mondo Reggino, dove come riporta la prefazione,la storia e la cultura, si intrecciano con l’ingiustizia e la violenza. In questo libro,si percepisce quanto l’autore ami questa citta,e tutto il Sud. E’ convinto che Reggio abbia un’anima, che sia una città unica.(anche io lo penso) E’ lei la protagonista, e i personaggi sono solo da contorno. E’ il primo libro di uno scrittore autodidatta,ma con tanta voglia di imparare e con grandi potenzialità. Alcuni racconti sono autobiografici, altri di fantasia. L’autore si definisce in questo libro, un praticone, un autodidatta della scrittura, uno scrittore naif”. Un libro da leggere, soprattuto dai Reggini,un amarcord, una rievocazione nostalgica del passato. I racconti che compongono il libro sono: Pastore Reggino – Nonno Americano – Don Saverio – L’Orologiaio – La giostrina della Villa – Le Dimensioni Parallele – La terza dimensione – Bufale su Rotaia – Il Mitomane – Vota Cannolu – L’Innocenza – Onore e ‘nnacamentu – Servizio Militare – Malato di ‘ndrangheta – Il mafioso, lo Stato, il cittadino – Migranti. Ho provato una sensazione strana, mentre lo leggevo, si chiama Nostalgia, ed è quella che hanno la maggior parte dei Reggini , che non vivono più lì. Se l’Articolo vi è piaciuto, condividetelo.

Storie RRiggitane-2021 Leggi tutto »

"Libri-10 Recensioni Aprile 2022"

L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021

L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021-CJ. Sansom, è uno scrittore Inglese di romanzi giallo storici, ambientati nel XVI secolo, che hanno come protagonista Mattew Shardlake, avvocato gobbo. Questi sono i romanzi pubblicati: L’enigma del Gallo Nero La scomparsa del Fuoco Greco Il Segreto della Torre di Londra I Sette Calici dell’Eresia Cuore di Cervo Lamentation                     solo in Inglese Tombland                          solo in Inglese “Inverno a Madrid” non fa parte della saga Shardlake “Dominion”    solo in Inglese   non fa parte della saga Shardlake    4.5/5 TITOLO: L’enigma Del Gallo Nero AUTORE: C.J.Sansom GENERE: Giallo Storico TRADUZIONE: G.Balducci EDITORE: Sperling & Kupfer DATA DI PUBBLICAZIONE: 2005 PAGINE: 432 RECENSIONE: Ferdinando Gallo   L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021 Introduzione Mi sono sempre piaciuti i libri di narrativa storici,perchè ricostruiscono le abitudini di vita quotidiana,l’atmosfera di tempi passati,mescolata anche all’invenzione letteraria. Incuriosito dal titolo, tanti anni fa, ho comprato questo libro di C.J.Sansom e leggendolo mi ha appassionato fin dalle prime pagine. E’ anche il primo di una serie di romanzi che ha come protagonista un’avvocato di Londra, Matthew Shardlake, al servizio di Lord Cromwell. Gobbo, (infermità che aveva iniziato a manifestarsi a tre anni e nessun apparecchio ortopedico fu in grado di correggere la sua deformità). Porta anche un anello a forma di Teschio in segno di lutto, soprattutto in memoria di una donna morta di peste, che ha amato, ma che comunque non lo avrebbe mai sposato. E’ dotato infatti anche di un grande spirito investigativo. Personaggi Principali Mattew Shardlake           Avvocato Mark Poer                Assistente di Shardlake Abate Fabian           Abate del monastero Priore Mortimus   Priore Monastero Fratello Edwig      Economo Fratello Gabriel     Maestro del coro Fratello Guy           Frate infermiere Fratello Hugh        Tesoriere Fratello Jyde          Elemosiniere L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021 Trama Inghilterra, XVI secolo, dopo ritorno da una missione per conto di Lord Cromwell, nel Surrey, Matthew Shardlake 35 anni, avvocato di Londra, viene nuovamente inviato da lui in veste di Commissario, al Monastero di San Donato a Scarnsea,nel Sussex ,una casa Benedettina che a detta del Lord, è anche luogo di depravazione.   Cerca di rifiutare questo incarico,soprattutto per tornare a svolgere il suo lavoro di Avvocato, stanco della politica, stanco anche degli inganni degli uomini, stanco inoltre dei loro intrighi,ma Lord Cromwell lo convincerà ad accettare. Deve indagare su due delitti aberranti insieme al suo aiutante Mark, infatti qualcuno ha decapitato con una spada il Commissario  Robin Singleton, in missione segreta nel convento, e poi ha messo anche il cadavere insanguinato di un gallo nero sull’Altare. Mattew riuscirà alla fine a risolvere il complicato enigma,si troverà inoltre a muoversi tra segreti passati e paure, tra reticenze ed anche un mondo ecclesiastico, non molto limpido. L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021 Conclusione Un bel libro di C.J. Sansom, sono un grande ammiratore di questo scrittore. Peccato che gli ultimi romanzi che ha scritto non vengano più tradotti e pubblicati in italiano. Sono sempre affascinato dalle storie di Mattew Shardlake, che riportano al ‘500, al conflitto per il potere tra i riformisti religiosi e i reazionari, che dominò gli ultimi anni del regno di Enrico VIII.Li consiglio tutti, i romanzi di questo autore. Libri C.J.Sansom Recensiti

L’enigma del Gallo nero-C.J.Sansom-Recensione 2021 Leggi tutto »

Torna in alto
Seraphinite AcceleratorOptimized by Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.